Menu

 

Fiano Romano – Allacci abusivi, dieci arresti per furto alla rete elettrica

carabinieri autoLi hanno presi. Prima l’occupazione abusiva di uno stabile di via Venezia, poi l’allaccio illegale e continuato alla rete elettrica. Questa l'accusa, mossa dai  carabinieri della stazione di Fiano Romano, che ha portato all’arresto di dieci persone: tre romeni, quattro albanesi e tre italiani.
 
L’operazione, condotta con successo dalle forze dell’ordine, ha visto la collaborazione di personale tecnico della società Enel S.p.a. per verificare e attestare il furto aggravato e continuato di energia elettrica di 13 appartamenti. Dopo le opportune verifiche del caso, i Carabinieri della stazione di Fiano Romano hanno arrestato le dieci persone, e denunciato per lo stesso reato altre otto persone (di cui sette stranieri) alla procura di Rieti . Diversi nuclei familiari hanno occupato per mesi le strutture, forzando i sigilli del quadro elettrico generale, allacciandosi abusivamente alla rete elettrica e causando un ingente danno economico e un pericolo per gli abitanti dello stabile. Dopo le opportune verifiche del caso, i dieci si trovano ai domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING