Menu
vuoto-rossetti

 

La settimana Villalba inizia in Coppa e passa per Perugia e campionato

Pietro-Petrangeli-festeggiato-dai-compagni
 E’ questa decisamente la settimana del Villalba perchĂ© mercoledi 10 gennaio la squadra di mister De Filippo scende in campo per il turno di andata degli ottavi di Coppa Italia contro la Pescatori Ostia, il giorno dopo ecco l’amichevole di lusso con la formazione professionistica del Perugia, serie B, quindi domenica arriva il turno di campionato casalingo contro la pericolante Castelnuovese.
Quattro partite in sette giorni, roba da leccarsi i baffi per un super bomber come Pietro Petrangeli. Diciassette gol in campionato finora e ben sei nelle precedenti quattro gare di Coppa Italia. Una vera e propria furia: “Sto bene – spiega l’infallibile cecchino di casa Villalba – e la squadra mi assiste nelle mie giocate preferite, ecco il segreto di avere realizzato tutti questi gol”. E’ questa una delle più belle stagioni di Pietro Petrangeli da quando ha iniziato a giocare a calcio. Eppure una simile mitraglia di cannoniere non ha mai avuto l’onore di giocare tra i professionisti: “No – spiega lui – finora non è mai capitato. Tanti anni fa con il Guidonia ho sfiorato l’allora serie C2 ma tra i prof mai”. Dopo la partite di mercoledi 10 contro la Pescatori Ostia l’occasione per mettersi in mostra arriva il giorno dopo…perché al centro sportivo Ocres arriva niente di meno che una formazione di serie B nazionale, il Perugia: “E’ un’amichevole che ci teniamo tutti a giocare perché una formazione come il Perugia ha giocatori di grande caratura. E’ un’occasione unica per tutti noi di respirare aria di grande calcio”. E’ ovvio che Daniele De Filippo opterà per un largo turn-over visto che la gara con i grifoni sarà un allenamento per i biancorossi umbri mentre più importante è la partita che domenica prossima il Villalba giocherà in casa contro la Castelnuovese: “Il campionato è molto equilibrato – spiega il bomber – ogni domenica è una dura gara da affrontare sia se incontri una squadra di alta classifica sia che affronti una formazione di medio livello. Noi del Villalba siamo in testa alla classifica insieme al Vicovaro e con alle calcagna il Fiano Romano e la Pro Roma. Non puoi mai allentare la concentrazione che ti sono subito addosso. Nel girone di andata qualche punto lo abbiamo buttato via ma per fortuna c’è tempo per dimostrare il nostro valore. La squadra è forte e lotteremo fino alla fine per vincere”. Ma non c’è solo campionato nei pensieri di Petrangeli, c’è anche la Coppa: “Abbiamo passato due turni e vogliamo andare avanti ancora. La Coppa Italia è una splendida opportunità ed è per questo che mercoledi daremo il massimo per passare il turno”. A trent’anni il bomber ha affinato ancora di più l’istinto del killer calcistico in area di rigore, dove c’è un’occasione, c’è lui ed è sempre pronto per dare la zampata vincete: “Fare gol è il massimo solo se serve alla squadra per vincere, il titolo di cannoniere senza vincere il campionato non mi interessa”.
 
di Sergio Toraldo
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING