Menu

 

Mister Alberghini: “Missione compiuta, il Guidonia è salvo”

Il-Guidonia-dopo-il-gol-1-1

 Lo aveva promesso alla vigilia della gara cruciale per l’ingresso ai play-out. Da sette giorni il Guidonia era uscito sconfitto dal derby esterno contro la capolista Villalba destando però una grande impressione.
Aveva tenuto in scacco la capolista per lunghi tratti della gara e solo le grandi parate del portiere Di Stefano avevano impedito al Guidonia di prendere punti dal campo Ocres. Ma proprio in quella giornata si era compreso come la squadra allenata da Roberto Alberghini non avrebbe avuto problemi per ottenere la salvezza grazie al suo gioco, grazie alla sua organizzazione tattica. Poi l’ottimo finale di campionato e lo spareggio vinto contro il Poggio Fidoni, grazie alle reti di Narcisi e Massi, hanno solo certificato quella che era una certezza, il Guidonia meritava ben altra classifica e non di arrivare agli spareggi. Comunque ora a bocce ferme si può ragionare su quello che è stato questo campionato e su quello che sarà …il prossimo campionato, ancora di Promozione. “Salvezza la nostra più che meritata – spiega mister Roberto Alberghini – la squadra ha sempre espresso un ottimo gioco, ha giocato tutte le sue gare a viso aperto senza curarsi di chi aveva di fronte e le gare con il Villalba e la Pro Roma hanno dimostrato questa caratteristica. I ragazzi hanno lavorato bene, non hanno mai mollato e la salvezza ottenuta è la giusta riconoscenza per questo lavoro”. E’ stata una stagione particolare, iniziata con difficoltà ma poi si è sviluppata bene con la grande soddisfazione di essere approdati ai quarti di finale di Coppa Italia e di essere stati eliminati dalla semifinale solo ai calci di rigore. Giudizi sui singoli ecco quello che risponde Roberto Alberghini: “Tutti hanno fatto bene, dai veterani, pochi, ai giovani, tanti e bravi. Nomi? Come posso farli se tutta la squadra si è comportata in maniera eccezionale ma se proprio devo essere tirato per la giacca allora dico il nostro portiere Maiellaro. Un classe 1998 di cui sentiremo parlare presto”. Il mister è già comunque operativo anche se il calcio dilettanti sta per andare in vacanza. Lui resta al Guidonia e partirà dalla base di questa stagione: “Il gruppo è buono – spiega – e con la società ci vedremo presto per pianificare la prossima stagione. Voglio dedicare questa raggiunta salvezza al nostro presidente Giuseppe Bernardini, al direttore sportivo Michele Di Rella e a tutti gli altri dirigenti del club”. Capitolo prossima stagione, Roberto Alberghini attende un segnale dal club: “Nell’ultimo incontro avevamo parlato di programmi futuri, ripartiremo da questi giovani per un Guidonia sempre più forte”.
 
 di Sergio Toraldo
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING