Menu
vuoto-rossetti

 

Fuori di zucca: Castagnole alla Zucca Mantovana

Fuori di zucca castagnole 1GUARDA LA VIDEO RICETTA Cari amici di FUORI DI ZUCCA, anche quest’anno è tornato il periodo più allegro e colorato dell’anno…il carnevale. Lo scorso febbraio vi avevo parlato della mia esperienza passata al carnevale di Rio, in Brasile con i miei amici del cuore Davide e Andrea; avevamo cucinato una ricetta che avevo proprio mangiato là, dei deliziosi “finger food du brasil”. 

Quest’anno rimaniamo nelle vicinanze, in Italia, cucinando il mio ortaggio preferito, che tra l’altro da anche il nome alla mia rubrica…la zucca!!! Quella buona. L’originale. Quella Mantovana. Me la sono fatta arrivare dal mio fruttivendolo di fiducia Anacleto. Quindi oggi prepariamo le castagnole di carnevale. Ma un po’

rivisitate. Sicuramente le avrete mangiate fritte, la forno, ripiene di creme varie ect…ma alla zucca??? Bè provatele! Sono da paura!! Quindi via con le CASTAGNOLE ALLA ZUCCA MANTOVANA!!!
 
IMG-20170202-WA0004INGREDIENTI:
- 1 KG DI ZUCCA MANTOVANA PULITA;
- 1 KG DI FARINA 00;
- 3 ARANCIE;
- 25gr DI LIEVITO DI BIRRA;
- 3 UOVA;
- 1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO SEMOLATO;
- 1 PIZZICO DI SALE;
- OLIO DI ARACHIDI PER FRIGGERE;
- ZUCCHERO SEMOLATO O CANNA Q.B. PER DECORARE
 
 
 
 
E allora…..Via con la ricetta!!!!
Pulite la zucca, e dopo averla tagliata a cubetti, mettetela su una teglia coperta da carta forno per circa 20 minuti a 100°. Toglierla dal forno e riducetela in purea con una forchetta; scolate bene l’acqua e lasciatela raffreddare. Mettete la zucca raffreddata in una terrina, aggiungete le uova, il lievito di birra sciolto in acqua tiepida, il succo e la scorsa grattugiata delle tre arance, un pizzico di sale, lo zucchero, e la farina…se è possibile setacciata…io no!!! mi scordo sempre di comprare il setaccio dai cinesi. Amalgamate sin quando non avrete ottenuto una pasta omogenea. Mettete l’impasto a lievitare in un ambiente caldo per 2 ore.
In una pentola mettete a riscaldare l’olio di arachide. Quando l’olio sarà arrivato a temperatura ( 175 °C circa) friggete delle piccole palline di impasto formate
con un cucchiaio. Ogni cucchiaio sarà una castagnola. (per chi come me non ha il termometro per vedere la temperatura dell’olio “ anche questo dovrei prendere dai cinesi”…, può usare il metodo fuori di zucca: -
schizzare delle gocce di acqua sull’olio. Se schizza è pronto per friggere!!! Ahahaha)
Quando diventeranno dorate, toglietele con l’aiuto di un mestolo forato e mettetele ad asciugare dall’olio in eccesso su carta assorbente.
Cospargetele con lo zucchero semolato o canna e mangiate le castagnole di carnevale alla zucca ancora calde.
 
Buon appetito e felice festa di carnevale con…FUORI DI ZUCCA.
 Danilo Ielapi
Ultima modifica ilVenerdì, 10 Febbraio 2017 17:23

Video

Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING