Menu
vuoto-rossetti

 

Le Ricette

Le Ricette

VIDEO Ricette "Fuori di zucca": Fisarmonica di petto di pollo

Avete presente quei piatti colorati, carichi di gusto e "Furori di Zucca"? E si da oggi Il gusto torna a far parte del portale Tiburno.tv. Ecco il grande ritorno della rubrica in cucina di Danilo Ielapi.
 
Subito pronta per voi una ricetta facile e deliziosa, assolutamente da rifare. fisarmonica di petti di pollo

 

Leggi tutto...

Impariamo a fare la tradizionale “Pittula” tiburtina

piatto finitoLa Pittula è tradizione, ma soprattutto passione. Genny Mari, tiburtina doc residente a Villa Adriana e madre di due figli, ha ereditato l’amore per la preparazione di questa antica ricetta dalla mamma e da sua nonna: “La Pittula non è solo un’eccellenza gastronomica tiburtina, ma è anche una tradizione antichissima – sottolinea - una parte della storia e dell’identità dell’antica Tibur che si sta lentamente perdendo”.

Leggi tutto...

VIDEORICETTA: Le casarecce di Scolastica, cuoca di Marcellina

pastaIMG 2251Paese che vai usanze che trovi” è diventato il motto di Scolastica Fazzini, originaria di Teramo e residente a Marcellina dal ’99. Cuoca da quando aveva 25 anni, questa amabile signora (che oggi ne ha 54) ha imparato in fretta le ricette tradizionali del paese alle pendici di monte Morra, tante specialità con cui riesce a prendere per la gola il marito Emidio, i due figli, Francesca e Simone, e tutti gli amici che sono spesso invitati a casa sua.
Leggi tutto...

La castagna regina dell'autunno: Ecco i segreti per delle caldarroste perfette!

caldarrosteArriva l’autunno con le ricette più golose dell'anno. Le castagne sono sicuramente le regine di stagione, versatili  e gustose utilizzabili sia sul dolce che sul salato!
Tra le tante ricette, Primi piatti, ripieni e dessert c'è quella più semplice in assoluto che quella alla quale sicuramente siamo più affezionati che ci riscalda il cuore creando un'atmosfera calda e familiare:  le Caldarroste!

 

l profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell'apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.html
Copyright © Alimentipedia.it



Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.html
Copyright © Alimentipedia.it
Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell'apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.html
Copyright © Alimentipedia.it

Caldarroste Info: Operative Culturali Commenti Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell'apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.html
Copyright © Alimentipedia.it
Caldarroste Info: Operative Culturali Commenti Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell'apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.html
Copyright © Alimentipedia.it

Leggi tutto...

Ricetta: Pesce al cartoccio mediterraneo

ricette pescesPesce al cartoccio Mediterraneo: Solo 380 Kcal a porzione!
Velocissimo da preparare e sempre d’effetto, il pesce al cartoccio è un secondo piatto apprezzato per la sua delicatezza e per il particolarissimo modo con cui si presenta. Questo tipo di preparazione, che prevede l’avvolgimento del pesce in un foglio di carta alimentare, sembra essere proprio il matrimonio perfetto tra il gusto corposo della cottura al forno e la sobrietà del vapore, che ne preserva i nutrienti contenuti nel pesce. Nonostante la presenza dei pomodorini nel cartoccio, si consiglia di accostarvi un contorno di ortaggi abbondante e possibilmente a crudo.
Leggi tutto...

Estate in cuicna: Il Cous Cous, cos’è e come si prepara

ricette cousIl couscous è un piatto originario del Nord Africa e della Sicilia occidentale (dove è molto diffuso) ed è ottenuto dal frumento   macinato in piccoli chicchi e cotto a vapore. Non differisce pertanto nelle proprietà nutrizionali da quelle della pasta, ottenuta dallo stesso tipo di grano, senonché può contenere una quantità d’acqua maggiore, assorbita durante la cottura; perciò è adatto nelle diete ipocaloriche, grazie alla capacità saziante e al contenuto di fibra presente che favorisce il transito intestinale e contribuisce al senso di sazietà. Oltre ad apportare una buona quantità di proteine (12%), nel couscous vi sono sali minerali quali ferro, potassio, calcio e alcune vitamine del gruppo B. Ma il suo grande pregio è quello di essere veloce da preparare e adatto alle più svariate ricette: condito con verdure, pesce o carne, diventa un piatto facile da utilizzare per far apprezzare ai bambini alcuni alimenti che spesso rifiutano, l’aspetto infatti è colorato e questo può incuriosirli. Si può inoltre utilizzare anche per preparare gnocchetti o crocchette, e addirittura dolci! Nei supermercati è facile trovare la versione precotta del cous cous, di rapidissima realizzazione. Basta riporre la semola in una terrina nella quale versare dell’acqua bollente e salata (le proporzioni sono riportate sulla confezione), mescolare con un cucchiaio di legno e lasciar riposare alcuni minuti fino a quando il cous cous non avrà assorbito completamente l’acqua.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING