Menu
vuoto-rossetti

 

VIDEO Guidonia - Liceo Majorana, Carlo Verdone inaugura la sala cinema d'Essai

majorana sala inaug2E’ la prima sala cinema in una scuola, l’unica realizzata grazie al contributo dei genitori degli studenti. Stamattina, mercoledì 11 maggio, il liceo scientifico “Ettore Majorana” ha inaugurato l’auditorium “Mario Verdone”, storico del cinema e padre del grande attore e regista Carlo Verdone, presente all'evento insieme al fratello Luca, al sindaco facente funzioni Andrea Di Palma.
L’ex Auditorium è stato letteralmente trasformato grazie a un investimento voluto dal preside Eusebio Ciccotti: circa 110 mila euro sono stati raccolti in cinque anni dal contributo volontario versato all’Istituto dai genitori dei liceali, 10 mila sono stati donati da Carlo Verdone, 5 mila stanziati dal Comune e mille finanziati da alcunidocenti. "Ringrazio tutti, questo è stato un lavoro importante e collettivo di cui dobbiamo andare fieri - dice Verdone durante la cerimonia di inaugurazione - Dove Guiodnia fa da apripista, prima scuola ad avere una sala cinema al suo interno, aperta anche la sera e gestita dagli studenti".
majorana sala inaugmajorana sala inaug3
Così ora l’Auditorium “Mario Verdone” conta 234 comode poltroncine verdi, munite di una tavoletta-scrittoio, schermo professionale, 8 metri per 4, impianto dolby-stereo, sistema di proiezione professionale per dvd e Usb con 2 proiettori con capacità di sviluppare 7000 Ansi Lumen, banco di regia che consente il comando del video sia da cabina di proiezione che da tavolo di conferenza, gradoni-scale illuminati a norma con relativi segna-passo. Durante la cerimonia di inaugurazione sono stati proiettati i corti di alcune clip di Charlie Chaplin, Buster Keaton e Harold Lloyd, accompagnati al pianoforte dagli allievi Lorenzo Zini e Simone Ottino.
La mattina l’Auditorium Mario Verdone è a disposizione degli studenti del liceo “Majorana”, del liceo delle Scienze Umane e dell’istituto “Leonardo Pisano” - tutti sotto la giurisdizione di Eusebio Ciccotti - per le attività didattiche che avranno necessità di uno spazio attrezzato e polifunzionale.
Il pomeriggio lo spazio è aperto anche agli studenti delle altre scuole del territorio che ne faranno richiesta, delle istituzioni e delle Associazioni.
L’obiettivo di Ciccotti è molto ambizioso. “In futuro - rivela il preside - l’Auditorium svolgerà attività come Cinema d’Essai, proponendosi come un bene culturale per la comunità del territorio del nord est di Roma e dei comuni della provincia limitrofi. Suo compito sarà quello di promuovere il cinema d’autore, sia italiano che straniero, con una pubblica programmazione, rassegne, festival, corsi di storia e critica del cinema. La sala aderirà ad un pubblico circuito di cinema d’autore riconosciuto dal ministero dei Beni Culturali. Tale attività produrrà dei posti di lavoro nel settore culturale per gli ex-allievi”.

È in progettazione la prima edizione dell’High School Film Fest, a cura del collegio dei docenti della Scuola, che nel mese di novembre 2016 vedrà 15 licei tecnici e umanistici europei ospiti nell’Auditorium Mario Verdone.
servizio di Marcello Santarelli
Ultima modifica ilMercoledì, 11 Maggio 2016 15:25

Video

Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING