Menu
vuoto-rossetti

 

Guidonia - Come "Bonnie e Clyde" ma il furto da oltre 600 mila euro è in casa della famiglia di lui

polizia tivoli
 La cassaforte murata, all'interno di un tombino di una villetta di Guidonia, era stata aperta utilizzando un frullino ma quel che da subito era parso strano era l'assenza di segni di effrazione per introdursi all'interno dell'abitazione. Fatto sta che quando una donna ha presentato la denuncia di furto al commissariato di Tivoli, i sospetti sono subito caduti in famiglia, ovvero sul fratello e sulla compagna che si erano allontanati dall'abitazione dopo una lite con il padre. 
Dall'abitazione di Guidonia lo scorso 7 aprile erano spariti 600 mila euro e cinque orologi di pregio, un "tesoretto" maturato grazie all'attività commerciale gestita dalla famiglia. 
 
Subito sono scattate le indagini degli investigatori diretti da Roberto Arneodo e, grazie alle indicazioni inserite nei terminali dai militari di Tivoli, i poliziotti di Pavia hanno potuto rintracciare il 31enne C.M., di zona, e la sua compagna P.G., romana di 32 anni: i due avevano 330 mila euro e 4 degli orologi sottratti proprio dalla casa del ragazzo. 
Sono stati rintracciati in un albergo a Gerola (PV). Gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Pavia - Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno eseguito il fermo disposto dal Pubblico Ministero del Tribunale di Tivoli nei confronti della coppia. Per loro si sono aperte le porte del carcere.
Ultima modifica ilLunedì, 16 Aprile 2018 20:56
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING