Menu
vuoto-rossetti

 

La Regione tutela i lavoratori: via libera al provvedimento salva cave

cave-regione-240918

 Il tavolo con la regione Lazio aveva come scadenza la fine del mese corrente e la serata di ieri, lunedì 24 settembre, resterà una data -parzialmente- storica per i lavoratori delle cave di Guidonia.

Quel che è accaduto è che la situazione cave e quella degli operai è arrivata fino al consiglio della regione Lazio dove Laura Cartaginese, FI, ha proposto un sub emendamento a tutela dei lavoratori che prevede la sospensione dei provvedimenti di revoca per le aziende a rischio. Di fatto, si "congela" la situazione e si ha un tempo di 18 mesi, questa la durata del provvedimento che intorno alle 23:00 è stato approvato tutelando così il lavoro e le famiglie di più di cento persone. 
"Si apre un primo vero spiraglio dopo settimane di protesta da parte degli operai rimasti in piazza in attesa di una risposta dal Comune di Guidonia che non è mai arrivata e di questo dovranno rendere conto ai cittadini", ha dichiarato Cartaginese. 
Emanuele Di Silvio, PD, in prima linea in questa battaglia insieme ai consiglieri di minoranza del comune di Guidonia ha dichiarato: "Una buona notizia che apre una possibilità per le società già oggetto di revoca e per gli oltre 100 cavatori rimasti senza lavoro. Un importante risultato frutto del coraggio e della tenacia degli operai in piazza da settimane, il cui grido di dignità e lavoro, inascoltato dall'amministrazione Barbet, responsabile di queste due chiusure, è stato recepito dalla Regione Lazio". 
La sospensione c'è e ha durata di un anno e mezzo, le famiglie possono tirare un mezzo sospiro di sollievo, ora l'obiettivo è concretizzare la salvaguardia ambientale.
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING