Menu
vuoto-rossetti

 

Guidonia, Ecopolo: Nel progetto per una nuova area industriale 25 ettari appartengono a un senzatetto

ecopolo guidonia250918

  25 ettari dell'ex Istituto Santo Spirito risultano intestati a un cittadino di origine romana e senzatetto. Questa porzione di terreno fa parte dei 155 ettari che compongono il  perimetro del NEG, Nuovo Ecopolo Guidonia, l'area di terreno agricolo che si trova tra via Tiburtina, il Centro agroalimentare romano di Setteville e i Piani di Insediamento Produttivo di Tavernelle.

A delimitare il NEG fu l'amministrazione Rubeis tre anni fa per valorizzare i terreni di Terranova, della famiglia Del Fante e le aree dell'ex Pio Istituto Santo Spirito, dal 2012 proprietà Asl Rm 5. La questione è che parte dei beni dell'ex istituto risutano intestati al senzatetto.
 
Su Tiburno in edicola da martedì 25 settembre i seguenti approfondimenti:
 
- INCHIESTA ECOPOLO
- GIALLO - Nel progetto per una quarta area industriale c'è un 51enne ospite di un centro accoglienza
- SECONDO IL COMUNE LE AREE ERANO DELL'EX PIO ISTITUTO OGGI PROPRIETA' ASL: CHI GLIELE HA CEDUTE?
 
Ultima modifica ilMercoledì, 26 Settembre 2018 09:43
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING