Menu
vuoto-rossetti

 

L'incanto del passato avvolto nella natura dei Monti Lucretili

pano ruderi della villa di orazio"Ecco quel che volevo: un pezzo di terra non tanto grande, dove ci fosse un orto e una fonte di acqua perenne vicina alla casa e un po' di bosco oltre a questo. Più e meglio hanno fatto gli dei". (Orazio – Satire)"
 
Queste le parole che il sommo poeta Orazio ha riservato per la sua villa immersa nella natura nella splendida Licenza.
La sontuosa villa, venne donata da Mecenate, Tra il 33 ed il 32 a.C., a Quinto Orazio Flacco, famoso poeta latino. L'abitazione costituiva un grande complesso multifunzionale. Una parte era dedicata alla residenza vera e propria, con annesso giardino. la residenza era corredata con un bosco, frutteti, oliveti e terreno per il pascolo.
Leggi tutto...

Cinque sorprese a Villa Adriana: scoprile domenica 7 agosto con l'ingresso gratuito

0 villa adrianaDomenica 7 agosto prosegue l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali “Domenica al Museo”, che permette ogni prima domenica del mese di visitare gratuitamente molti siti archeologici e musei di tutta Italia. Un’occasione per trascorrere un pomeriggio alla scoperta della Villa dell’Imperatore Adriano, un vero tesoro archeologico che ha reso Tivoli famosa in tutto il mondo e che dopo decenni di studi e scavi continua a riservare sorprese. Oltre ai misteri che ancora nasconde e che lasciamo svelare agli archeologi, ecco alcune curiosità poco conosciute di questa meraviglia:
Leggi tutto...

Sapori e segreti: 5 cose che (forse) non sapevate su Castel Madama

0 Castel-MadamaQuesto finesettimana Castel Madama sarà protagonista di un evento imperdibile e scenografico : il Palio Madama Margherita. Ma mentre il Palio è conosciuto da tutti, pochi sanno che questo piccolo borgo vicinissimo a Tivoli nasconde tanti segreti, storie curiose, leggende popolari e sapori da assaggiare. Ce li siamo fatti raccontare da Francesco Pecchi membro della Pro Loco, Mario Bussi, studente di lingue orientali alla Sapienza di Roma, e Maria Sistina Censi, insegnante in pensione e autrice del libro “Ricette e Ricordi”.
Leggi tutto...

Guidonia segreta: Le 5 meraviglie che vi stupiranno

13434170 10208130221526057 949555733 nGuidonia è una città difficile, non ha il fascino immediato dei borghi antichi come Palombara o Sant’Angelo Romano, eppure ci sono luoghi e storie che la rendono unica. Scoprirle non è facile: bisogna andarsele a cercare, salvarle dalla distruzione del tempo e da quella più grave della perdita di memoria. Abbiamo parlato con chi questo territorio lo vive ogni giorno studiandolo e facendolo conoscere: perché solo dalla conoscenza può nascere l’amore per la propria terra. Ringraziamo quindi Francesco Cervoni, giovanissimo studente e appassionato di ambiente e natura, e Vincenzo Bello, speleologo, che hanno contribuito a farci riscoprire le bellezze segrete - e forse per alcuni sconosciute- di Guidonia.
Leggi tutto...

I segreti di Palombara: 5 curiosità’ che (forse) non sapevate

13321065 10208039212050877 645720701 oPalombara è il paese dell’olio Sabino e delle ciliegie, ma è anche un borgo di antichissime tradizioni e scorci affascinanti che si rivelano solo ai più attenti. A scoprirli tutti ci ha aiutato Renzo Massimi, palombarese Doc. e presidente dell’Associazione locale “La Palombella” che dal 2001 è impegnata nella valorizzazione e la riscoperta del ricco patrimonio di questo borgo.  Ecco le 5 curiosità che ci hanno sorpreso di più nel suo racconto:
Leggi tutto...

La Ricetta: Le “CIAMMELLE” di Sant’Angelo Romano

13348801 10208032369119808 453975697 nSi è appena conclusa la sagra delle cerase di Sant’Angelo Romano e proprio la settimana scorsa abbiamo parlato in questo articolo (http://goo.gl/Sl3q7i ) degli aspetti più sconosciuti e curiosi di questo borgo pieno di sorprese. Ma non possiamo dire di conoscere bene questo paese se non assaggiamo il suo sapore più autentico e tradizionale: le “Ciammelle” (ciambelle), gustossissime ma anche semplici da preparare. A svelarci la ricetta è Vittorio Morelli, geologo sant’Angelese Doc., curatore del blog Geologia e Cucina (www.geologiaecucina.it) insieme all’amica  Daniela Delogu, titolare del blog www.senzapanna.it, uno dei più antichi blog di cucina d’Italia. Vittorio ci ha concesso di pubblicare qui i suoi segreti per delle “Ciammelle” perfette secondo la tradizione:
 
 
Leggi tutto...

5 curiosità che (forse) non sapevate su Sant'Angelo Romano

1 sant-angelo-romanoQuesto finesettimana Sant’Angelo Romano è il protagonista della nostra rubrica La Sagra della Settimana, con un evento che dopo 54 anni è ormai una vera istituzione in tutta la valle Sabina: La Sagra delle Cerase che si festeggerà dal 27 al 29 maggio. Abbiamo deciso di raccogliere qui alcune curiosità poco conosciute su questo caratteristico borgo che merita davvero di essere visitato:

 

 

Leggi tutto...

IT 2- I Castelli Romani: Vino e poesia

it2I Castelli Romani sono terra di vino e tradizione, di canzoni popolari, il paesaggio più tipico di Roma all’ombra della vite e dei meravigliosi resti dell’impero. Non si può dire di essere davvero Romani se non si è mai visitato uno di questi borghi, arroccati sui colli e immersi nel verde.
A meno di un ora dalla capitale un viaggio di appena 60 km ci farà entrare nelle residenze estive dei Papi a Castel Gandolfo, attraversare meraviglie barocche come la Piazza di Corte di Ariccia o il verde dei viali degli Olmi di Genzano e infine guardare il borgo di Nemi riflesso nelle acque del lago.
 
Leggi tutto...

IT9 - Nella valle del Tevere: folclore e natura mozzafiato

it9 copiaLa valle del Tevere è una terra che non dimenticherete: gli spazi naturali immensi e incontaminati, i borghi sulle alture con castelli e torrette, centinaia di leggende e tradizioni tra le più curiose del Lazio. Quindi questo finesettimana scappiamo da Roma, direzione Nord-est.
Nel nostro itinerario di appena 53 km attraverseremo la riserva Naturale del Tevere-Farfa la più antica del Lazio, tra Torrita Tiberina e Nazzano, che si estende per più di 700 ettari di meraviglie naturali.
 
 
Leggi tutto...

IT 8 - Vicini e sconosciuti: i borghi del sud est di Tivoli sospesi tra storia e montagne

itinerarioNon serve andare lontano per scoprire dei luoghi meravigliosi e incantati: paesi sospesi tra le montagne e la storia, giardini e castelli, santuari sperduti nelle cime più alte dei monti. Sono i borghi nel territorio a sud est di Tivoli la meta del nostro viaggio di questo finesettimana, vicinissimi a noi eppure davvero poco conosciuti. Basteranno poche ore di macchina per percorrere un itinerario attraverso paesi in cui il tempo sembra essersi fermato a cento anni fa, scoprendo antiche tradizioni popolari e assaggiando il sapore di piatti caserecci e semplici tramandati da generazioni.
 
Leggi tutto...

IT 11 - I segreti della Valle Sabina: feste, tradizioni e sapori

it11

L’asfalto della Salaria scorre veloce ai lati del finestrino mentre ci allontaniamo dalla capitale, direzione est, verso la valle Sabina. Una terra che ha origini mitiche legate alla storia di Roma e il cui passato rivive ogni giorno in un universo di feste popolari, leggende, ricorrenze: dalla suggestiva “Torciata” di Monterotondo alla sfilata delle Vunnelle di Montecelio.

 

 

 

Leggi tutto...

Roma in bicicletta: L'itinerario su due ruote per scoprire la città

roma tourUn delizioso Itinerario per scoprire Roma in bicicletta da:  Homeaway.it
 
1 PIAZZA DEL QUIRINALE- FONTANA DI TREVI - PIAZZA DI SPAGNA 
Il tuo punto di partenza è la Piazza del Quirinale, di fronte alla residenza ufficiale del presidente della Repubblica Italiana, da cui si gode di una meravigliosa vista sulla città. Con i Giardini e il Palazzo del Quirinale alle spalle, imbocca Via della Dataria e poi svolta a destra in Via S. Vincenzo. Bastano poche pedalate per trovarsi sulla sinistra la famosissima Fontana di Trevi.
 
 
 
 
 
 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING