Menu
vuoto-rossetti

 

Fabiola, “Con il mio tocco “shabby” trasformo mobili e accessori!”

home decorfabiola2Si è appassionata allo stile shabby chic circa un anno fa, guardando immagini e tutorial sulle riviste on line dedicate all’home decor. Così Fabiola Mascolo, 51 anni e già nonna di due splendide bimbe, ha iniziato a cimentarsi nel restauro fai da te di mobili e complementi antichi che arredano la sua casa da quando si è sposata.

mobile dopomobile primaPer ricreare alla perfezione la tipica atmosfera eterea e rilassante dello shabby ha messo mano e fantasia anche su stoffe grezze e fiorate confezionando tendaggi e cuscini in stile provenzale, mentre ad uncinetto ha realizzato pizzi e centrini della nonna. Per non parlare dell’ oggettistica creata utilizzando per lo più materiali di riciclo e senza tralasciare alcun dettaglio. Quello che inizialmente doveva essere solo un esperimento si è trasformato così in un vero e proprio hobby che ha donato un nuovo fascino a tutti gli ambienti della villetta di Villa Adriana in cui Fabiola vive con la sua famiglia, comprese le due adorabili nipotine, Rebecca e Ludovica( in foto insieme a lei). La loro giovane nonna tuttofare è all’apparenza una donna così moderna da non lasciar trasparire all’occhio quell’ innato amore per “l’antico”   che invece le appartiene e l’appassiona da sempre.

Fabiola, perché ti affascina così tanto lo stile shabby chic ?
Nonostante il suo colore di base sia il bianco è uno stile che “riscalda” gli ambienti e ha la capacità di rendere l’atmosfera rilassante e al tempo stesso elegante nella sua semplicità.
 
2Nella tua casa ormai hai uniformato quasi tutto allo stile shabby.
Si, tranne i mobili della cucina che saranno il mio prossimo lavoro. Ma ho in mente anche di realizzare un soppalco sopra il divano per ricavare nel soggiorno uno spazio relax in più.
 
Quindi non ti limiti al restauro, ma crei dal nulla nuove opere…
Sì, ormai la mente è in continuo movimento e non si ferma più neanche di notte! Prendendo sempre spunto da riviste del settore, se l’idea mi piace mi procuro i materiali e mi metto al lavoro nel grande balcone furi casa…L’ ho fatto anche la scorsa domenica mattina per creare il nuovo lettino a Luna, la mia Pinscherina: ho assemblato delle bacchette di legno che avevo riciclato da vecchie cornici, ho realizzato il materassino poggiandolo sulle fasce elastiche come quelle dei divani e l’ ho decorato con la stoffa rosa a mo’ di culla.
 
3Nel salone hai shabbato diversi mobili antichi di pregio (tra cui una credenza napoletana, una madia e una toletta ), qual è il segreto per ottenere un risultato esteticamente perfetto?
All’inizio seguivo il classico procedimento che prevede più fasi dal carteggio alla verniciatura finale passando per il trattamento con cere speciali. Di recente ho scoperto delle vernici che consentono di arrivare al risultato desiderato saltando più passaggi, ma che comunque richiedono una certa manualità. Le sfumature sono poi un altro aspetto fondamentale per creare il dettaglio di stile il più autentico possibile: io uso una cera di colore diverso per ottenere un delicato effetto a contrasto.
 
In bagno hai escogitato due soluzioni pratiche e low cost!
Si, ho adattato i vecchi comodini di mia nonna vicino al lavandino e ho creato delle mensole porta asciugamani con le cassettine della frutta sempre verniciate di bianco. Due soluzioni veloci che risolvono e divertono quando le realizzi!
 
Sei così creativa anche in cucina?
Assolutamente no! Ai fornelli è mio marito Giancarlo il vero artista. Cucina di tutto e benissimo, anche specialità raffinate come gli gnocchi tartufati ai frutti di mare…E comunque ho coinvolto anche lui nella passione per il fai da te in stile shabby: l’orologio nel salone lo ha realizzato lui riciclando un vecchio bancale di legno…carino non trovi?
 
Ultima modifica ilMercoledì, 24 Febbraio 2016 16:27
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING