Menu
vuoto-rossetti

 

Estate e stanchezza: Non è sempre colpa del caldo

come-dormire-bene-estate-640x400L’arrivo della bella stagione porta con sé anche il classico “mal di primavera” caratterizzato da senso di stanchezza e spossatezza, insieme a problemi di memoria e concentrazione, insonnia, nervosismo e irritabilità.  Ma attenzione, perché se  questi sintomi tendono a protrarsi, oltre la semplice stagionalità, potrebbero rappresentare invece il campanello d’allarme di possibili disfunzioni della tiroide, disturbo di cui soffrono oltre sei milioni di italiani.
Ecco i consigli dell'esperto: La Dottoressa Rosa Lauretta, specialista in endocrinologia e malattie del metabolismo, membro dell’equipe  del Poliambulatorio Sabina Medica di Palombara.

Ipotiroidismo e ipertiroidismo:  La tiroide  è una ghiandola che svolge un ruolo fondamentale  per il nostro corpo  in quanto regola tra l’altro la  funzione cardiovascolare, il metabolismo basale e osseo,  influenza la fertilità e la forza muscolare.  “Nel caso di ipotiroidismo, e cioè in presenza di una funzionalità rallentata di tale ghiandola –spiega la Dott.ssa Lauretta – insorgono disturbi quali, appunto la stanchezza, specie mattutina, abbinata a   sintomi quali ritenzione idrica, stipsi e rallentamento del metabolismo, cute secca e fragilità dei capelli”.   Se al contrario si soffre di ipertiroidismo, quando la tiroide lavora in eccesso, si ha tachicardia, nervosismo, irritabilità, ansia, tremore delle mani, insonnia, senso di calore e aumento della sudorazione, dimagrimento ingiustificato, fragilità di capelli e unghie, debolezza muscolare, alterazioni delle mestruazioni e può comparire esoftalmo cioè sporgenza degli occhi, dovuto all’infiammazione dei muscoli oculari e del tessuto adiposo presente nelle orbite. Fare la diagnosi è facile attraverso una semplice analisi del sangue con la quale si misurano gli ormoni tiroidei e il TSH, ormone prodotto dall’ipofisi, che regola la funzione tiroidea.

Iperinsulinismo : è dovuto alla secrezione eccessiva di insulina da parte del pancreas e può predisporre all’insorgere del diabete. “Anche questa patologia può avere tra i suoi sintomi un eccessivo senso di stanchezza, specie sonnolenza dopo i pasti – spiega l’esperta – oltre a difficoltà nel dimagrimento e sudorazione eccessiva”.

Insufficienza surrenalica per deficit di cortisolo (ormone prodotto dal surrene la cui funzione è quella di reagire come prima difesa del nostro organismo contro forme di stress): si tratta di una malattia autoimmunitaria (spesso associata ad altre patologie di natura autoimmune   come tiroidite di hashimoto e diabete mellito di tipo1)   caratterizzata da un importante senso di spossatezza, anche nello svolgimento delle normali attività, da ipotensione arteriosa, e da iperpigmentazione cutanea e delle mucose. I primi segnali di allarme sono rappresentati da un’alterazione dei valori di sodio e potassio nel sangue.
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING