Menu
vuoto-rossetti

 

Vivere bene la Grande età

Esercizio fisico, elisir di eterna giovinezza
 
foto di aperturaCon il passare dell’età si ha una riduzione della massima capacità di prestazione fisica e la cosa più sbagliata è proprio ridurre l’attività fisica giornaliera.  Un allenamento costante ,   eseguito   in modo razionale e cioè tenendo conto dell’età e delle reali condizioni fisiche di chi lo pratica,   non solo  fa sì che la perdita di funzionalità motoria venga limitata, ma addirittura in alcuni casi contribuisce a farla regredire. Le cellule staminali muscolari, che nel corso degli anni vanno gradualmente diminuendo, attraverso l’allenamento, infatti, si auto-rigenerano, creando una vera e propria barriera contro l’invecchiamento. Il movimento fatto con assiduità agisce positivamente anche sulla densità ossea, sulla capacità respiratoria e sulla buona salute del cuore. Si è scoperto, inoltre, che l’esercizio fisico stimola anche la nascita di nuove cellule nell'ippocampo, la struttura del cervello che controlla memoria e apprendimento.
dynamica1Cosa aspetti a rendere la tua vita più “Dynamica”?
Visti gli enormi benefici dell’attività fisica durante la delicata e saggia terza età, che ne dite , cari senior, di iniziare proprio adesso a rendere più dinamiche le vostre giornate? Lasciate a casa la pigrizia e il timore di non sentirvi a vostro agio in una nuova dimensione e affidatevi ai professionisti del benessere del team Dynamica! “Non è mai troppo tardi per iniziare a fare sport. Riattivare il proprio corpo  serve ad acquistare più sicurezza e autonomia nei movimenti. Inoltre, la creazione di un gruppo d’allenamento è  un elemento fondamentale per stimolare l’interesse e gli scambi emotivi ”, come spiegano Marco Biagioli, Alessia e Natascia Marcotulli, titolari della palestra  Dynamica Sport Village di Villa Adriana, nonché  insegnanti qualificate di molteplici discipline tra cui quelle consigliate a persone più mature.
 
 
 
Prima regola: valutate il corso adatto a voi
Sulla base di un check fit completo e mirato, i professionisti del benessere vi illustreranno il percorso di allenamento migliore. “Il nostro metodo di lavoro prevede che con ogni neo iscritto di qualsiasi corso venga fatta un’anamnesi generale che ovviamente, nella fascia della terza età è più attenta e delicata –spiegano Alessia e Natascia - Oltre al quadro clinico  per noi è importante conoscere lo stile di vita e l’emotività della persona che, forse non tutti sanno,  influisce notevolmente sull’assetto posturale”. Ma quali sono nello specifico i corsi che Dynamica propone ai senior?
• Fitness:  dai corsi di tonificazione alla divertentissima Zumba, il fitness ovviamente è più indicato per chi ha già praticato anche semplici attività fisiche.
• Walking:  prevede l’utilizzo di un nuovo tapis roulant meccanico che  permette di dare movimento al nastro con la sola forza delle gambe;  il ritmo della musica   scandisce le varie andature rendendo la lezione particolarmente divertente. Si tratta di un ottimo allenamento cardiovascolare (tant’è che viene utilizzata anche in ambito della riabilitazione cardiologica),  aumenta la densità ossea e la resistenza, favorisce il ritorno venoso e tonifica i muscoli, soprattutto degli arti inferiori. Stimola il metabolismo (favorendo anche i valori regolari di colesterolo e trigliceridi) e agisce in maniera “correttiva” sul modo di camminare con riflessi positivi sulla postura anche per chi soffre di mal di schiena.
dynamica2• Pilates: è una delle discipline più indicate nella fascia della terza età per la gradualità dei movimenti e per gli enormi benefici che apporta sulla tonificazione dei muscoli e sul corretto assetto posturale; va detto però che  può risultare troppo faticoso per chi non sia già abituato a sostenere buoni ritmi di allenamento.
• Ginnastica Posturale: lavora sul riallineamento degli assetti posturali, sulla corretta respirazione e sulla sensibilità propriocettiva del corpo con risultati evidenti sul grado di stabilità ed equilibrio e sul corretto modo di camminare.  
• Ginnastica Dolce: A differenza della ginnastica posturale prevede un leggero riscaldamento aerobico ad inizio lezione e un incremento del lavoro muscolare e di allungamento.   
• Sala Pesi: non è affatto preclusa a chi ha raggiunto un’età matura (tant’è che viene consigliata anche nei protocolli di riabilitazione) a patto che il programma di allenamento venga pianificato e seguito da un istruttore qualificato
 
 
dynamica3
82 anni e non sentirli! 
 
“Positività, un buon libro da leggere e ginnastica dolce con Dynamica”, ingredienti comuni nella ricetta del benessere
 
Silvana e Angela sono due donne energiche e positive. All’anagrafe hanno superato gli ottant’anni, ma a guardarle non si direbbe affatto. Le incontriamo durante una delle tre lezioni settimanali  di ginnastica insieme alle  compagne di corso e alla loro amata istruttrice, Alessia, attentissima a seguirle in ogni esercizio e frizzante nel tenere sempre alto il buon umore del gruppo. Silvana (a sinistra nella foto) è stata docente di lingua inglese e francese  in vari istituti scolastici del territorio, mantenendosi attiva nell’insegnamento fino a due anni fa. Dopo aver subito un intervento all’anca ed eseguito un percorso riabilitativo, da circa un anno ha iniziato a frequentare il corso di ginnastica dolce che si svolge il lunedì, mercoledì e venerdì mattina nella palestra Dynamica: “Ormai è diventata una sana abitudine a cui non saprei rinunciare, mi ha aiutato a correggere la postura, ad aumentare la mia resistenza agli sforzi, contenendo quel senso di affanno che prima provavo anche durante una semplice passeggiata con mio marito”, ci racconta con il suo originario accento toscano Silvana, felicemente sposata da 52 anni e mamma di due figli, che si definisce simpaticamente  una lettrice onnivora, leggendo ogni genere di libro. La stessa passione che coltiva da sempre Angela Cecchetti, anche lei fedelissima alle tre lezioni settimanali di ginnastica che frequenta ormai da quattro anni. “Fare costantemente esercizio fisico ha migliorato anche il mio riposo notturno e mi fa sentire più attiva durante il giorno”, ci confida  questa simpatica nonna social, che si mantiene attiva utilizzando facebook come passatempo e  dedicandosi al suo inseparabile cagnolino Ettore.
 
Società e Salute del TIBURNO - 6 marzo 2018 a cura di Paola Pascucci
 
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING