Menu
vuoto-rossetti

 

Mentana - Prova a investire la figlia e perseguita la moglie: arrestato

carabinieri-alt-
  E' stato arrestato per il reato di atti persecutori e lesioni personali perpetrato nei confronti della ex moglie e dei figli minori, il 55enne di Mentana che per mesi ha reso difficile la vita ai suoi familiari.
Minacce e molestie via telefono, via social network ma anche di persona tanto da indurre moglie e figli minori in uno stato continuo di ansia e disagio a livello psicologico, nonostante un allontanamento. In uno degli episodi più brutali, l'uomo ha discusso con la figlia 16enne e ha tentato prima di investirla con la macchina e non riuscendo ha provato a farla salire con forza, strattonandola, in auto. La ragazza è finita in ospedale a Monterotondo riportando un trauma distrattivo spalla sinistra e contusioni ecchimotiche al polso sinistro giudicate guaribile in cinque giorni.
Domenica i carabinieri della stazione di Mentana lo hanno fermato e arrestato presso la propria abitazione e attualmente si trova nel regime di arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli. Va ricordato che le indagini e il risolutivo intervento dei Carabinieri fanno parte di un più ampio progetto di tutela delle vittime vulnerabili organizzato dalla Procura della Repubblica di Tivoli, ove opera da tempo un pool di magistrati specializzati nei reati di violenza di genere.
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING