Menu
vuoto-rossetti

 

A Palombara e Fiano Romano due arresti per maltrattamenti in famiglia

Carabinieri-tivvv
 A distanza di poche ore e in circostanze slegate i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno tratto in arresto due persone per maltrattamenti in famiglia. Due storie che arrivano da due posti distinti ma che, allo stesso tempo, rivelano una difficoltà tra le pareti domestiche e una escalation di violenza di due uomini nei confronti dei propri genitori.
PALOMBARA SABINA - Una coppia di anziani provati dall'ennesimo brutto episodio si sono rivolti ai Carabinieri della Stazione di Palombara Sabina perché il figlio 37enne reiterava un comportamento violento nei loro confronti. L'uomo, che è risultato essere già noto alle forze dell'ordine, continuava a minacciare i genitori nonostante la presenza dei militari. Moglie e marito, in precedenza, sono stati costretti più volte ad abbandonare l'abitazione per via degli attacchi d'ira del 37enne che è arrivato perfino a distruggere parti dell'arredamento domestico. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia.
 
FIANO ROMANO - Stessa situazione a Fiano Romano dove un 23enne è stato è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. E' stata la madre a richiedere l'intervento dei militari di Fiano Romano nell'abitazione di via P. Togliatti. Il ragazzo continuava a chiedere denaro alla madre per l'acquisto di sostanze stupefacenti. La donna è stata anche malmenata tanto che i Carabinieri hanno riscontrato i segni delle percosse ed è stata trasportato nell'ospedale romano Villa San Pietro. Alla signora è stato riscontrato un trauma alla spalla giudicato guaribile in 4 giorni. Il ragazzo si trova ora nel carcere di Rieti.
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING