Menu
vuoto-rossetti

 

Emma, a sei anni recita per il piccolo schermo in una storia di femminicidio

emmaEmma Pisanu ha 6 anni e un sogno nel cassetto: fare l’attrice. Ha iniziato a recitare da giovanissima e di recente ha avuto una parte in un film molto delicato che parla di un femminicidio avvenuto a Roma nel 2005. Una storia dura, con un marito che a causa della crisi perde il lavoro e inizia a bere e giocare d’azzardo. Diventa violento, se la prende con la moglie e i due figli, tra cui appunto la piccola interpretata da Emma che si è dovuta cimentare nel ruolo molto difficile, di una figlia a cui muore la madre.
Le riprese sono quasi al termine e il film sarà pronto per il piccolo schermo il prossimo autunno.
Il titolo è “E se il buio ti farà paura” prodotto da Lina Luciana, Esposito Amendola per la regia della stessa produttrice e Luca Grillo. Nel cast ci sono alcuni nomi noti quali l'attrice Daniela Giordano, l’attore e doppiatore Pierfrancesco Ceccanei, Giada Di Miceli e Patrizio Polifroni noti editori e il modello Giacomo Polverari. Le musiche del film tutte inedite sono del musicista Flavio Storti le voci dello stesso Storti, Aurora Greco e Giorgia Cernicchiaro.
Emma è nata il 20 gennaio del 2012 e frequenta la prima Elementare dell’istituto Paribeni a Casali. È la figlia di Stefania Savelli e Flaviano Pisanu. Ha una sorella più grande, Eleonora, che come lei ha recitato ed è apparsa in alcuni film. Per un anno intero ha partecipato alla trasmissione “La prova del cuoco”, ha girato alcune scene della fiction “Caterina e le sue figlie 3”, con Virna Lisi.
A Emma piace molto la scuola e il nuoto che frequenta a Monterotondo nella piscina Aria. Come molti suoi coetanei, guarda tutti i tipi di cartoni animati, le piace molto giocare al parco e andare in bicicletta.
“Quando è stata scelta per questo film, le ho dovuto spiegare il contenuto perché aveva delle scene molto toccanti tra cui il funerale della sua mamma – spiega la madre “vera” Stefania – in quella scena Emma ha pianto davvero ed ha ricevuto i complimenti di tutto lo staff e soprattutto della regista”.
Oltre a questo film ha fatto anche da testimonial ad una noto brand italiano la Filobio dove i capi sono esclusivamente di cotone biologico e quando aveva appena un anno è apparsa sulla rivista di bambini kids sempre per pubblicizzare alcuni capi.
Giustamente lei vede tutto questo come un gioco e se qualcuno le chiede cosa vuole fare da grande risponde senza esitazione: “Voglio fare la maestra, perché le maestre sanno sempre tutto”.
di Fabio Orfei
Ultima modifica ilMartedì, 17 Luglio 2018 12:32
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING