Menu
vuoto-rossetti

 

Possibilità nuovo centro accoglienza in via di Salone, Di Giovine: "Nella stessa via c'è già un campo nomadi"

via di salone gen ott18
   Paolo Di Giovine, presidente associazione "IV Municipio Case Rosse" e Franco Pirina presidente CAOP Ponte di Nona, hanno inviato una lettera alla prefettura per via di alcune voci insistenti in merito alla possibilità di apertura di un nuovo centro accoglienza in via di Salone.
"Il nuovo centro accoglienza dovrebbe collocarsi all'interno di una nuova villa-struttura in via di Salone" spiega Di Giovine. Nella lettera aperta i due presidenti hanni scritto: "Ricordiamo che nella stessa via esiste già un campo nomadi, dove le istituzioni ci promisero di fatto l’invio dell’esercito e nel futuro lo smantellamento di quello che oggi è di fatto, covo di illegalità e degrado ambientale. Oggi, non solo non è arrivato l’esercito promesso, ma si paventa la possibilità che nella stessa via nasca un nuovo centro di accoglienza. Sarebbe il record assoluto (negativo) in tutta Italia".
Di Giovine e Pirina si augurano che la Prefettura non faccia passare "Una richiesta del genere".
Torna in alto
Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING