Menu
vuoto-rossetti

 

Calcio, il presidente del Sant'Angelo Lucani dopo il derby: “Ci snobbano? E noi vinciamo”

Il giovane presidente del SIl presidente del Sant'Angelo Romano, il giovanissimo Massimiliano Lucani, alla fine del derby con il Guidonia vinto uno a zero con gol nella ripresa del baby Francesco Brighi è giustamente euforico. Il suo Sant' Angelo ha vinto una gara difficile sul terreno dei cugini mettendo in mostra la maturità della grande squadra, quella che pur non giocando benissimo alla fine vince lo stesso.
 
Le grandi squadre giocano così e le grandi squadre così vincono il campionato. “Siamo felici – spiega a fine derby il presidente Massimiliano Lucani – perché sento parlare in giro di tante favorite per questo girone B della Promozione ma il nome della nostra squadra nell’elenco delle papabili alla vittoria finale non c’è mai. E’ una vittoria importante questa di Guidonia perché ci dimostra ancora una volta che il S.Angelo Romano è un grande gruppo e può arrivare fino in fondo. Qual è il nostro segreto? La cultura del lavoro, del sacrificio, la voglia di non mollare mai. Dall’anno scorso abbiamo cambiato venti giocatori, sono arrivati ragazzi motivati, vogliosi di mettersi in mostra. Siamo in testa alla classifica e credo che il nostro primato al momento sia più che meritato”. Il presidente giovanissimo, ha appena trentuno anni, ha parlato con grande saggezza. Questo S.Angelo Romano è una squadra che non sarà bellissima da vedere ma è estremamente efficace.
Nel derby contro il Guidonia nella prima frazione di gioco ha controllato la partita cercando di fare gol su palla inattiva e rischiando quasi nulla. Poi nella ripresa quando il Guidonia ha cercato di più dello 0-0 fino ad allora maturato si è ritratto in difesa come fa un serpente a sonagli e poi al momento giusto ha colpito controllando poi la gara fino alla fine. La prima palla gol è per il S.Angelo al 23°, rimessa lunga con le mani in area di rigore e Mastrantonio cerca la giocata ma non trova la porta. Al 38° risposta dei giallorossi locali, è Luciani ad avere la palla buona all’altezza del dischetto ma la sua conclusione viene indirizzata centrale e facile da leggere per Giorgi. Al 41° ancora S.Angelo con Caramanica che di testa indirizza a rete ma Pagella è reattivo nel respingere. Nella ripresa il Guidonia aumenta i ritmi di gioco e al 3° su punizione va vicino al vantaggio con una botta di Petrocchi. Al 14° ancora Guidonia, tiro da fuori di Petrocchi su assist dello scatenato Alberghini ma la palla accarezza il palo. Al 21° Alberghini fa tutto da solo e tira a lato di poco. Alla mezzora il Guidonia va vicino al gol, Galluzzi dal limite tira a botta sicura ma il palo respinge. I giallorossi spingono ma si espongono troppo alle ripartenze dei ragazzi di Lucani e un avvisaglia arriva alla mezzora quando Lecci ruba palla ad un avversario e si invola con un “coast to coast” verso la porta di Pagella e per poco non centra il bersaglio. Poi al 37° eccolo il gol che ha deciso l’incontro: ripartenza per Francesco Brighi che supera il difensore e indirizza a rete con precisione dove Pagella non può arrivare. Il S.Angelo Romano sogna, è primo in classifica.
Sergio Toraldo
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Nomentum: quattro gol dedicati alla memoria di Delfino Galeazzi

Hits:1201 Sport

Nomentum: quattro gol dedicati alla memoria di Delfino Galeazzi

La vittoria più amara per il Nomentum. Nel match di campionato contro il III° Municipio la formazione di Marco Proietti ha fatto in campo il suo dovere battendo l’avversaria di turno con il punteggio ...

Il Montecelio festeggia la permanenza in Eccellenza: "Con Solimina abbiamo avuto il cambio di passo giusto"

Hits:1871 Sport

Il Montecelio festeggia la permanenza in Eccellenza: "Con Solimina abbiamo avuto il cambio di passo giusto"

L’ennesimo miracolo targato Emilio Piervincenzi. Il presidente del Montecelio Calcio ha mantenuto ancora una volta la sua creatura sportiva nel campionato regionale più importante, l’Eccellenza. E’ st...

VIDEO Real Monterotondo Scalo - Il derby si colora di rossoblù: è salvezza matematica

Hits:1219 Sport

VIDEO Real Monterotondo Scalo - Il derby si colora di rossoblù: è salvezza matematica

VAI AL VIDEO Ha vinto il Real Monterotondo Scalo vendicando la sconfitta del derby di andata e centrando contemporaneamente la salvezza dei rossoblù in questo loro primo campionato di Eccellenza. E’ s...

Real Monterotondo Scalo: gli assy del derby sono Davide Sacripanti e Mauro Savini

Hits:1538 Sport

Real Monterotondo Scalo: gli assy del derby sono Davide Sacripanti e Mauro Savini

Siamo ormai arrivati alla vigilia di questo atteso derby di campionato tra Real Monterotondo Scalo ed Eretum Monterotondo, l’appuntamento è per le ore 11 di domenica mattina allo stadio Ottavio Pieran...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING