Menu
vuoto-rossetti

 

Calcio, Coppa Italia Eccellenza Fazi e Cesaro spianano la strada per la semifinale al Montecelio

Il portiere del Montecelio MariniLa gara uno di Coppa Italia Eccellenza valevole per i quarti di finale è terminata in parità lasciando il discorso qualificazione aperto nella gara di ritorno che si giocherà mercoledi 21 dicembre  in casa del Montecelio.
E’ stato  un match  combattuto nel quale il Montecelio ha ancora una volta dimostrato di avere un grande carattere.
 
 
Ancora una volta, come tradizione per questa squadra incredibile, la partita ha avuto picchi di variabilità imprevedibili.
Palla in gioco e il nuovo acquisto del Montecelio, Yuri Fazi, fa subito centro portando i gialloblù di Guidonia in vantaggio, segnando un gol in trasferta che in caso di parità consuntiva varrebbe doppio.
La partita sembra dirigersi bene in favore del “Re” di Coppe Alessandro Amici, allenatore del team di Piervincenzi, quando arriva un episodio all’ottavo minuto di gioco che ricambia l’inerzia della gara.
Di Mario si invola verso la porta del Montecelio e il portiere Marini  (nella foto) lo atterra.
Fallo da ultimo uomo e rosso diretto. Montecelio in inferiorità numerica per tutto il resto del match. Sembra che l’Unipomezia possa ora riprendersi la gara quando l’altro Re di Coppe, Cesaro, piazza il secondo gol e i gialloblù raddoppiano.
Per sessanta minuti i dieci del Montecelio con in campo il giovanissimo portiere Mastromattei resistono agli assalti di una squadra, che nel suo girone di Eccellenza risulta essere rinvigorita. Nella parte finale del match la resistenza fisica del Montecelio inizia a cedere e così l’Unipomezia accorcia le distanze prima con  il gol dell’1-2 e poi con quello del 2-2. E' tutto rimandato al match del 21 dicembre. “Difficile dire ora se sono soddisfatto di questo pareggio esterno ora che l’arbitro ha fischiato la fine. Abbiamo avuto in mano la partita ma poi giocarla in dieci per ottanta minuti ti sfianca. Il pareggio lascia tutto aperto ma per il ritorno avrò ancora problemi perché Marini , sarà squalificato così come non avrò Severini, anche lui squalificato. Sarà dura ma noi la semifinale la vogliamo”.
Per mercoledi 21 dicembre ci sono corpose speranze di avere in campo la coppia centrale Razzini – Aguglia e con loro in patita il Montecelio avrà sicuramente ben altra cerniera difensiva.     
Torna in alto

Tabarini e Barbarella, due rinforzi di qualità per il Real Monterotondo Scalo

Hits:374 Sport

Tabarini e Barbarella, due rinforzi di qualità per il Real Monterotondo Scalo

   Un attaccante prima punta forte fisicamente e un esterno talentuoso che può giocare sia da attaccante esterno che da trequartista. Questi sono gli identikit dei primi due colpi sul mer...

Il Nomentum risale in classifica e ora avrà anche un Gianino in più

Hits:319 Sport

Il Nomentum risale in classifica e ora avrà anche un Gianino in più

   Sta lavorando per riprendersi il suo posto di fare del centrocampo Danilo Gianino, regista del Nomentum di mister Marco Proietti. Gli amarantoblù hanno battuto domenica scorsa nettamen...

Crecas Palombara inarrestabile, Gallaccio la porta in paradiso

Hits:403 Sport

Crecas Palombara inarrestabile, Gallaccio la porta in paradiso

   Questa Crecas Città di Palombara fa davvero sul serio. Battendo l’Unipomezia, formazione di alta classifica, la formazione di Scorsini ha ottenuto la quarta vittoria consecutiva in cam...

E’ super Neroni ma non basta, il S. Angelo Romano si ferma ai calci di rigore

Hits:1101 Sport

E’ super Neroni ma non basta, il S. Angelo Romano si ferma ai calci di rigore

   Peccato davvero. Il S. Angelo Romano ha compiuto un’impresa fantastica ma poi ha ceduto sul più bello, quando alla meta mancava davvero poco. Ha battuto 4-1 il Pescatori Ostia nella ga...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING