Menu
vuoto-rossetti

 

Calcio, Vittoria per l'ASD Tivoli 1919, il ritorno di Andrea Cavaliere

IMG-20161229-WA0003Andrea Cavaliere è tornato alla Tivoli 1919 e gli effetti, o per meglio dire, i benefici si sono subito visti. Reduce, da ben cinque sconfitte consecutive con Campagnano, Vicovaro, Poggio Fidoni, Castelnuovese e Fonte Nuova, la formazione amaranto blu nel match dell’ultima gara di campionato ha ripresentato l’attaccante, che aveva giocato nella bellissima stagione del passaggio in Promozione, e d’incanto sono arrivati i tre punti.
 
Per giunta in trasferta e sul campo di una diretta concorrente alla salvezza. “Sono arrivato nella mia squadra grazie al mercato dicembrino e ho contribuito al ritorno alla vittoria della squadra, migliore esordio non potevo sperare – spiega Andrea Cavaliere, attaccante trentaduenne tornato alla Tivoli dopo una parentesi all’Albula – sono entrato nelle azioni dei nostri primi due gol e questo mi rende felice perché vuol dire che sono stato utile alla squadra”. Andrea Cavaliere nella passata stagione è stato uno dei grandi trascinatori della squadra, arrivata seconda a un punto dal Campagnano che  ha centrato il passaggio di categoria: “Si chiude un 2016 bellissimo per me sotto l’aspetto sportivo – dice l’attaccante fortemente voluto dal ds Pino Sabucci – nel quale segnando molti gol, trentadue per la precisione, ho contribuito al passaggio di categoria. Fisicamente mi sento molto bene e questa Tivoli 1919 ha le carte in regola per centrare la salvezza. Al ritorno in campo avremo un altro scontro diretto contro una concorrente, il Salto Cicolano, e con l’aiuto dei nostri fantastici tifosi vincendo potremo trovare la determinazione giusta per centrare questo traguardo”. Andrea Cavaliere si divide tra lavoro e allenamenti: “E’ dura conciliare questi impegni, il lavoro è fondamentale e ti porta via tante energie ma poi il grande amore che ho per il calcio mi fa dimenticare la fatica, calzo le scarpe da calcio e inizio gli allenamenti”. E’ una punta di movimento, non ama aspettare la palla in avanti ma se la va a cercare: “Nel calcio moderno la punta deve collaborare con la squadra e io gioco in questo modo. Voglio portare la Tivoli alla salvezza per ringraziare la società ed il mister per la fiducia che mi hanno accordato”.
 
di Sergio Toraldo
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Monterotondo FC, a giorni verrà nominato il nuovo Direttivo

Hits:828 Sport

Monterotondo FC, a giorni verrà nominato il nuovo Direttivo

La garanzia maggiore a questo gruppo di giocatori eretini è rappresentata dalla perfetta personalità del  proprio allenatore. Competente, sportivo, amante del bel gioco e delle virtù calcistiche.

Fiano Romano - Matteo Baldoni è il nuovo portiere

Hits:753 Sport

Fiano Romano - Matteo Baldoni è il nuovo portiere

Le indiscrezioni di qualche giorno fa sono state confermate. C’è più di una promessa tra Matteo Baldoni, portiere classe 1997 ex numero uno del Real Monterotondo Scalo, ed il Fiano Romano.  

Santa Lucia - Walter Chiù è il nuovo ds

Hits:2168 Sport

Santa Lucia - Walter Chiù è il nuovo ds

Una nuova interpretazione dell’allenamento, una nuova concezione del lavoro di preparazione all’avvenimento sportivo testato in Olanda e messo in atto finora da grandi club come Barcellona, Ajax, Real...

Gianni Manetta resta nel club ma il Castrum Monterotondo avrà un nuovo allenatore

Hits:891 Sport

Gianni Manetta resta nel club ma il Castrum Monterotondo avrà un nuovo allenatore

Dopo la trionfale stagione calcistica 2016/2017 nella quale il Castrum Monterotondo ha vinto il campionato di Terza Categoria e la Coppa Italia Provinciale, per il club del presidente Di Salvatore ini...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING