Menu
vuoto-rossetti

 

Calcio, Nomentum inarrestabile, ottava vittoria consecutiva targata Bonafede-Taddei

Bonafede autore del primo golNoncurante del gelo dello stadio Pierangeli di Monterotondo Scalo il Nomentum inanella l’ottava vittoria consecutiva e stacca dopo dodici giornate la seconda in classifica, il Settebagni, di ben cinque punti battendo un Marcellina, che non si è mai arreso, grazie alle reti realizzate da Bonafede, primo gol per l’ultimo acquisto sul mercato dicembrino del presidente Ruggeri, e da Taddei, arrivato a quota otto nella classifica marcatori.
 
E’ stato un Nomentum diverso dalle ultime gare del 2016. Mister Marco Proietti ha schierato la sua squadra con Ruggeri tra i pali, Ranieri e Mariani sugli out, Angelini e Pasquinelli al centro della difesa. A centrocampo chiavi del gioco in mano a Gianino con Calzetta e Bonafede a fungere da interni e con Murolo e Taddei ai lati e Galeazzi al centro dell’attacco. Nella ripresa spazio a Sapuppo, Ricci e Sgrulloni. A differenza delle altre ultime sfide caratterizzate da assalti all’arma bianca con tutto l’organico nella metà campo avversaria gli amaranto blu hanno stavolta mantenuto corta la squadra badando molto all’ordine tattico. Questo ha portato la difesa ad essere molto più protetta e infatti il portiere Ruggeri ha dovuto fare i conti più con il freddo e meno con gli avversari. Tanto per capire lo spirito della squadra e la sua maturità a cinque minuti dalla fine è successo che un’azione del Marcellina si è sviluppata sulla destra e solo un recupero di Galeazzi fino nella sua area di rigore ha permesso al Nomentum di evitare il gol. Nello svolgimento della partita  poi sono arrivati i due gol, di Bonafede il primo e di Taddei il secondo a chiudere la pratica. “E’ stata una delle più belle partite che la squadra ha giocato quest’anno – ha giustamente dichiarato a fine gara il tecnico Marco Proietti – i ragazzi si sono allenati bene e il risultato è stato che la difesa ha rischiato poco anche grazie alla sontuosa prestazione della coppia centrale Pasquinelli – Angelini, il centrocampo ha dominato con Bonafede in grande spolvero e l’attacco ha fatto molto bene con Galeazzi super. Ma tutti hanno giocato bene, le due fasce con Ranieri e Murolo e poi Ricci, a sinistra bene con Mariani e Taddei, Calzetta è stato puntuale, Sapuppo è entrato subito in partita, Ricci ha fatto l’assist per il gol di Taddei, Gianino è un regista di qualità insomma tutti hanno giocato una grande partita”. Il tanto temuto “effetto panettone” non c’è stato: “Sabato andiamo a giocare a Roma una gara comunque difficile. Dobbiamo prepararci bene perché nonostante il nostro sia un ruolino di marcia da record abbiamo solo cinque punti di vantaggio sulla seconda”.    
 
 
di Sergio Toraldo
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Sacripanti e Fiorucci mandano il Real Monterotondo Scalo in paradiso

Hits:1019 Sport

Sacripanti e Fiorucci mandano il Real Monterotondo Scalo in paradiso

Dopo la grande paura, la gioia. Sulle tribune dello stadio Ottavio Pierangeli è successo che nel quarto d’ora finale del primo tempo di una gara palpitante e combattuta sotto il primo sole primaverile...

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Hits:1264 Sport

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Domenica scorsa ha risolto lui la pratica, ad inizio ripresa. Il Villalba non riusciva a venire a capo di un ottimo Vicovaro. Manrico Berti sa mettere in campo le sue squadre e anche una corazzata com...

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Hits:5150 Sport

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Il suo brano rap “Defend Monterotondo Scalo” su YouTube viaggia già oltre quota 11.000 visualizzazioni, grazie al video  creato da questo giovane talento eretino, che sta scalando rapidamente le ...

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Hits:2325 Sport

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Storico capitano del Crecas Palombara, trentuno primavere da festeggiare il prossimo 15 aprile, una famiglia meravigliosa e lui da sempre un autentico guerriero in campo. Simone Calabresi è tutto in q...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING