Menu
vuoto-rossetti

 

Giuseppe Orlando, il talent scout sotto il segno del Grifone

giuseppe orlandoIl suo compito è quello di visionare potenziali talenti, di scoprire quali giovani giocatori di calcio possano essere potenziali futuri campioni. Non è un compito facile e lui, Giuseppe Orlando, ventinovenne mentanese, è il primo a riconoscerlo: “Capire quando un bambino o un ragazzo ha la possibilità di diventare un potenziale campione è molto complicato – spiega Giuseppe Orlando – perché i fattori di valutazione in gioco sono molti così come l’evoluzione del giovane calciatore”.
Il talent scout è una delle figure professionali emergenti nel mondo del calcio. Nella serie professionistiche i club hanno imparato a usarli in modo da scoprire in anticipo quali siano i giovani calciatori più bravi in modo da non acquistarli dopo a prezzi esorbitanti. Tanto per citare un caso, Mario Balotelli, attuale attaccante del Nizza con un passato in Inter, Liverpool e Milan, ha iniziato la sua carriera da calciatore nel Lumezzane. Un osservatore dell’Inter lo notò e la società nerazzurra lo acquistò a sedici anni per 400.000 euro. Il giovane Balotelli dopo quattro stagioni nell’Inter venne ceduto al Liverpool per ventotto milioni di euro. Ora anche i dilettanti hanno iniziato a servirsi di questo tipo di collaboratori. “Il calcio è la mia grande passione – spiega Giuseppe Orlando – e a questo mondo mi sono avvicinato in veste diversa da quella canonica di allenatore o direttore sportivo. Ho iniziato nel Bra, club vicino al Torino, per poi proseguire nel Villanova quando al timone c’era la famiglia Armeni. Dopo l’esperienza con il Villanova sono passato all’Eretum e contemporaneamente ho aperto un canale con il Teramo. Nel mese successivo di gennaio sono passato a collaborare con il Passo Corese e da lì al Mentana. Con il club mentanese è stata attivata una intensa collaborazione con il Perugia. La società umbra periodicamente viene a Mentana per verificare il lavoro svolto dai tecnici e per offrire la sua collaborazione. In questo senso il ds Lucarini è molto attivo. L’attività calcistica mentanese è diventata ora Accademy Grifo, questo deve far comprendere quanta collaborazione ci sia con il calcio di Mentana e di Fonte Nuova perché i campi interessati da questa società sono il Dodici Apostoli di Fonte Nuova, i campi del centro sportivo Coppa d’Oro di Santa Lucia e i nuovi campi che sono in costruzione alle spalle del centro commerciale Pam di Monterotondo, accanto al Mc Donald”. In tutta questa frenetica attività sono molti i giovani che finiscono sul taccuino di Giuseppe Orlando ma non è facile poi arrivare al professionismo: “La strada verso la gloria è dura – spiega il responsabile dello scouting dell’Accademy Grifo – i buoni giocatori sono tanti e i posti al sole sempre di meno. Chi vuole arrivare deve essere non solo bravo ma deve anche essere maturo dentro, il calcio piace a tutti e non è facile arrivare in alto. Io continuo a seguire questi giovani sperando che possano fare il grande salto. A proposito voglio ringraziare Adriano Petrone per avere creduto in me. Il calcio è pura passione”.

di Sergio Toraldo
Torna in alto

Di Brango, la qualità al servizio della Tivoli 1919

Hits:1314 Sport

Di Brango, la qualità al servizio della Tivoli 1919

 Sei gol alla Dinamo Roma, tre al Certosa e tre alla Pro Sette. Migliore inizio di campionato la Tivoli 1919 non poteva sperare. La squadra di Bruno Pierangeli è una macchina da gol e quello che ...

"Fiano Romano 6 bellissimo", parola di mister Antoniutti

Hits:635 Sport

"Fiano Romano 6 bellissimo", parola di mister Antoniutti

 Piercarlo Antoniutti lo aveva detto in tempi non sospetti, questo Fiano Romano si farà rispettare e dopo sette giornate di campionato le previsioni del mister si sono avverate. 

Tivoli - Andrea Doria: esordio super

Hits:410 Sport

Tivoli - Andrea Doria: esordio super

 Dopo la serie di amichevoli precampionato, nel week-end del 14 e 15 ottobre si sono accesi i riflettori sul torneo di serie C femminile, e il rinnovato team tiburtino, presentato pochi giorni pr...

Monterotondo - Valerio Baldassi, cin-cin con il primo gol e vittoria in trasferta del suo Real

Hits:961 Sport

Monterotondo - Valerio Baldassi, cin-cin con il primo gol e vittoria in trasferta del suo Real

 Con un colpo solo Valerio Baldassi, giovane attaccante del Real Monterotondo Scalo, ha festeggiato due volte. 

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING