Menu
vuoto-rossetti

 

Taddei scatena il suo talento, il Nomentum è subito capolista

IMG-20171012-WA0008Cambia il campionato, dalla Seconda Categoria alla Prima Categoria, ma non cambia lo spartito, il Nomentum vince le prime due partite di campionato e Valerio Taddei ricomincia esattamente dove aveva finito l’anno scorso, in totale autore di diciannove reti, e cioè trascinando la squadra alla vittoria. Dopo due gare il Nomentum ed il Capradosso se ne vanno in fuga, a punteggio pieno, promettendo di dare vita ad un grande duello per l’approdo in Promozione.
In attesa dello scontro diretto domenica prossima il Nomentum giocherà in casa contro il Poggio Nativo e il Capradosso sfiderà in casa sua il Montasola. “Abbiamo fatto molto bene in queste due prime partite – spiega Valerio Taddei (in alto nella foto con la sua signora, ndr) – soprattutto perché la squadra quest’anno è molto forte. Mister Proietti avrà il suo bel da fare perché siamo tutti titolari e quando qualcuno resta fuori quando ha la possibilità di giocare dà il massimo per riprendersi il posto in squadra”. E’ la competizione interna che gli allenatori amano di più ma certo ipotizzare di mettere Taddei in panchina appare di difficile attuazione: “Il mister mi stimola, mi dice che devo entrare in forma e che devo lavorare di più”. E se questi sono i risultati! Prima giornata di campionato Taddei apre le marcature contro il Grotti, nella seconda giornata di campionato Taddei realizza una doppietta: “Mi è sempre piaciuto tanto giocare in attacco – spiega l’attaccante del Nomentum – ma tutti gli allenatori che ho avuto mi hanno sempre schierato sulla fascia mai al centro”. Lasciare il Nomentum? Taddei non ci pensa proprio: “Qui ho i miei amici, questo è un gruppo dove siamo cresciuti insieme anche se è vero che nel calcio vige la regola del Mai dire Mai”. Domenica contro il Poggio Nativo Taddei ha la possibilità di segnare per la terza domenica consecutiva: “L’importante è che vinca la squadra, chi segna non ha importanza”. Intanto prepara le sue progressioni micidiali che aprono le difese avversarie come una scatola di sardine. Con un Taddei così nel motore il Nomentum viaggia a pieni giri.
 
di Sergio Toraldo
Torna in alto

Allievi Provinciali 2002: “Il futuro della Tivoli Calcio è anche nostro”

Hits:1249 Sport

Allievi Provinciali 2002: “Il futuro della Tivoli Calcio è anche nostro”

  Il calcio dilettanti è in piena fibrillazione. E’ questo il periodo nel quale le squadre di calcio iniziano a formarsi e questo processo non riguarda solo le prime squadre ma anche tutta quel...

Memorial Edoardo Coccia, 16 luglio al San Raimondo

Hits:632 Sport

Memorial Edoardo Coccia, 16 luglio al San Raimondo

  Saranno due gare di semifinale a tinte palombaresi quelle che si terranno lunedì sera al San Raimondo.

Andrea Di Giovanni, il nuovo condottiero della Tivoli Calcio 1919

Hits:1769 Sport

Andrea Di Giovanni, il nuovo condottiero della Tivoli Calcio 1919

  E’ lui il primo tecnico della nuova era calcistica della Asd Tivoli Calcio 1919.

Monterotondo parte forte sul mercato, per gialloblù e rossoblù colpi importanti

Hits:689 Sport

Monterotondo parte forte sul mercato, per gialloblù e rossoblù colpi importanti

  Appena da pochi giorni si è aperta la campagna trasferimenti dei calciatori dilettanti in vista della stagione calcistica 2018-2019 e già sono partite le prime presentazioni con i nuovi acqui...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING