Menu
vuoto-rossetti

 

Il Crecas non passa l’esame di Coppa, De Dominicis e Gallaccio prodezze inutili

crecas lepanto

 CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA – LEPANTO 2 - 2

MARCATORI De Dominicis 14’ pt (C), Amico 29’ pt (L), Gallaccio rig. 38’ st (C), Verdini 45’ st (L)

 

 

CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA De Angelis, Bragalone (23’ st Cupelli), Giordano, Marini, Calabresi, Passiatore, Iovine (13’ st Gallaccio), Schiavon, Galvanio (23’ st Ortenzi), De Dominicis (9’ st Fiorentini), Rulli (9’ st Collacchi)
 
A DISPOSIZIONE Sbraga, Fiorentino
 
ALLENATORE Scorsini

LEPANTO Troiani, Magi, Verdini, Amico, Vartolo, Kalaj (1’ st Santini), Ruggero, De Gennaro (30’ st Davato), Spaziani, Capolei (27’ st Blasi), Lunghi (37’ st Dei Giudici) A DISPOSIZIONE Aniello, Shehu, Bianchi
 
ALLENATORE Mazza

ARBITRO Galasso di Ciampino

ASSISTENTI Tasciotti e Ferhati di Latina

NOTE Ammoniti Marini, Verdini, Lunghi. Rec. 0’ pt, 6’ st.
 
Non ce l’ha fatta la Crecas Palombara a qualificarsi per i quarti di Coppa Italia Eccellenza. Dopo lo 0 a 0 a Marino del match di andata nella gara di ritorno è stato 2 a 2 a Palombara: ad accedere ai quarti di finale di Coppa Italia è la Lepanto di Paolo Mazza.
Nella gara andata in scena al Torlonia, sono i padroni di casa ad andare in vantaggio per due volte, prima con De Dominicis, poi con Gallaccio su rigore. Nel mezzo il pareggio di Amico e infine quello in extremis di Verdini, che mette la firma sulla qualificazione e il passaggio ai quarti.
In un match in cui la Lepanto non ha demeritato, i sabini vengono eliminati con qualche rammarico: le occasioni nei minuti finali sprecate da Gallaccio e Collacchi lasciano sicuramente l’amaro in bocca. Quando non si realizzano gol nella gara in trasferta è chiaro che poi i rischi di dover essere eliminati pur non perdendo esistono. Sul finale di gara sono stati decisivi gli errori degli attaccanti per chiudere la gara quando la Lepanto Marino era tutta protesa a cercare il pari. Pareggio qualificazione che ha trovato allo scadere in seguito a calcio da fermo.
 
di Sergio Toraldo

 

 

 

 

Torna in alto

Ancora sul podio, Tiziano Di Federico è d’argento in Coppa Italia di Judo

Hits:734 Sport

Ancora sul podio, Tiziano Di Federico è d’argento in Coppa Italia di Judo

  Lo scorso 16 giugno Tiziano Di Federico, l’atleta di Fonte Nuova campione di judo, ha aggiunto un’altra perla alla sua collezione di successi.

La Tivoli 1919 ha scelto il suo nuovo allenatore, è Andrea Di Giovanni

Hits:493 Sport

La Tivoli 1919 ha scelto il suo nuovo allenatore, è Andrea Di Giovanni

  Inizia a prendere corpo il progetto per la stagione calcistica 2018/2019 della Tivoli 1919.

Stefano Iannotti mollato dal Villalba: “Voglio dimostrare di essere ancora utile”

Hits:774 Sport

Stefano Iannotti mollato dal Villalba: “Voglio dimostrare di essere ancora utile”

  Messaggio agli addetti ai lavori del prossimo calciomercato dilettanti da parte di un calciatore che ha contribuito a far vincere la sua squadra: “Il mio rapporto con il Villalba si è interro...

Monterotondo una bellissima festa per “Un calcio alle barriere”

Hits:564 Sport

Monterotondo una bellissima festa per “Un calcio alle barriere”

  Sabato 16 giugno per il calcio amatoriale senior di Monterotondo è stato il pomeriggio giusto per abbattere le barriere con i ragazzi diversamente abili dell’associazione Integra Sport 2013 A...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING