Menu
vuoto-rossetti

 

Villalba, oggi c’è la Coppa e domenica arriva un big-match

Iannotti-Petrucci-e-Belfiori-in-riscaldamento

 Mercoledi di Coppa Italia per il Villalba questo pomeriggio (ore 14.30) con la gara di ritorno con il S.Lorenzo Nuovo con in più un occhio di riguardo per domenica prossima con un altro big-match, al centro sportivo Ocres, contro una delle pretendenti al titolo, la Maglianese.
A prendere nota di tutti questi impegni è Stefano Iannotti (nella foto in alto con Petrucci e Belfiori, ndr) , fantasista dai piedi buoni, uno dei perni di questa squadra che è in testa alla classifica di Promozione anche se con un solo punto di margine sull’ambizioso Vicovaro e due proprio sulla sua avversaria di domenica prossima. Insomma siamo ad uno snodo cruciale della stagione, la squadra di mister Daniele De Filippo deve cercare questo pomeriggio sul campo del S. Lorenzo Nuovo di portare a casa la qualificazione al turno successivo e poi deve tenersi pronta per respingere l’attacco della Maglianese che è terza a soli due punti dalla capolista. “La Coppa Italia è importante – spiega Iannotti – perché nella gara di andata abbiamo sofferto ma alla fine abbiamo vinto la partita segnando un gol nel recupero grazie al nostro bomber Petrangeli. La squadra viterbese è un buon complesso, da noi si è difesa molto bene e solo nel finale siamo riusciti a passare. Sarà una gara difficile ma noi abbiamo a disposizione due risultati su tre per passare il turno. Non so ancora se scenderò in campo in questa gara perché la gara di domenica scorsa contro il Guidonia è stata dura e ho ancora un piccolo problema muscolare da smaltire. Deciderò insieme al mister se giocare o no. Ma indipendentemente dalla mia presenza o no dobbiamo ottenere la qualificazione e poi concentrarsi sul big-match di domenica prossima”. Nell’ultima giornata di campionato il Villalba è stato bloccato dal Guidonia: “E’ stata una gara nella quale nel primo tempo c’è stato molto equilibrio ma poi nella ripresa c’è stata solo una squadra in campo. Abbiamo mancato molte occasioni e anche per sfortuna non abbiamo fatto quel gol che ci avrebbe permesso di ottenere il successo”. Domenica arriva al Centro Sportivo Ocres la squadra rivelazione, la Maglianese: “Sono distanti da noi soli due punti – spiega Iannotti – e viaggiano sulle ali dell’entusiasmo. E’ un girone equilibrato questo con Subiaco e soprattutto Vicovaro che al momento sembrano essere le avversarie meglio attrezzate per contenderci la vittoria finale”.  

 

di Sergio Toraldo

 

 

 

 

 

 

Torna in alto

Tabarini e Barbarella, due rinforzi di qualità per il Real Monterotondo Scalo

Hits:388 Sport

Tabarini e Barbarella, due rinforzi di qualità per il Real Monterotondo Scalo

   Un attaccante prima punta forte fisicamente e un esterno talentuoso che può giocare sia da attaccante esterno che da trequartista. Questi sono gli identikit dei primi due colpi sul mer...

Il Nomentum risale in classifica e ora avrà anche un Gianino in più

Hits:333 Sport

Il Nomentum risale in classifica e ora avrà anche un Gianino in più

   Sta lavorando per riprendersi il suo posto di fare del centrocampo Danilo Gianino, regista del Nomentum di mister Marco Proietti. Gli amarantoblù hanno battuto domenica scorsa nettamen...

Crecas Palombara inarrestabile, Gallaccio la porta in paradiso

Hits:417 Sport

Crecas Palombara inarrestabile, Gallaccio la porta in paradiso

   Questa Crecas Città di Palombara fa davvero sul serio. Battendo l’Unipomezia, formazione di alta classifica, la formazione di Scorsini ha ottenuto la quarta vittoria consecutiva in cam...

E’ super Neroni ma non basta, il S. Angelo Romano si ferma ai calci di rigore

Hits:1109 Sport

E’ super Neroni ma non basta, il S. Angelo Romano si ferma ai calci di rigore

   Peccato davvero. Il S. Angelo Romano ha compiuto un’impresa fantastica ma poi ha ceduto sul più bello, quando alla meta mancava davvero poco. Ha battuto 4-1 il Pescatori Ostia nella ga...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING