Menu
vuoto-rossetti

 

Calcio, Coppa Italia Eccellenza Fazi e Cesaro spianano la strada per la semifinale al Montecelio

Il portiere del Montecelio MariniLa gara uno di Coppa Italia Eccellenza valevole per i quarti di finale è terminata in parità lasciando il discorso qualificazione aperto nella gara di ritorno che si giocherà mercoledi 21 dicembre  in casa del Montecelio.
E’ stato  un match  combattuto nel quale il Montecelio ha ancora una volta dimostrato di avere un grande carattere.
 
 
Ancora una volta, come tradizione per questa squadra incredibile, la partita ha avuto picchi di variabilità imprevedibili.
Palla in gioco e il nuovo acquisto del Montecelio, Yuri Fazi, fa subito centro portando i gialloblù di Guidonia in vantaggio, segnando un gol in trasferta che in caso di parità consuntiva varrebbe doppio.
La partita sembra dirigersi bene in favore del “Re” di Coppe Alessandro Amici, allenatore del team di Piervincenzi, quando arriva un episodio all’ottavo minuto di gioco che ricambia l’inerzia della gara.
Di Mario si invola verso la porta del Montecelio e il portiere Marini  (nella foto) lo atterra.
Fallo da ultimo uomo e rosso diretto. Montecelio in inferiorità numerica per tutto il resto del match. Sembra che l’Unipomezia possa ora riprendersi la gara quando l’altro Re di Coppe, Cesaro, piazza il secondo gol e i gialloblù raddoppiano.
Per sessanta minuti i dieci del Montecelio con in campo il giovanissimo portiere Mastromattei resistono agli assalti di una squadra, che nel suo girone di Eccellenza risulta essere rinvigorita. Nella parte finale del match la resistenza fisica del Montecelio inizia a cedere e così l’Unipomezia accorcia le distanze prima con  il gol dell’1-2 e poi con quello del 2-2. E' tutto rimandato al match del 21 dicembre. “Difficile dire ora se sono soddisfatto di questo pareggio esterno ora che l’arbitro ha fischiato la fine. Abbiamo avuto in mano la partita ma poi giocarla in dieci per ottanta minuti ti sfianca. Il pareggio lascia tutto aperto ma per il ritorno avrò ancora problemi perché Marini , sarà squalificato così come non avrò Severini, anche lui squalificato. Sarà dura ma noi la semifinale la vogliamo”.
Per mercoledi 21 dicembre ci sono corpose speranze di avere in campo la coppia centrale Razzini – Aguglia e con loro in patita il Montecelio avrà sicuramente ben altra cerniera difensiva.     
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Hits:652 Sport

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Domenica scorsa ha risolto lui la pratica, ad inizio ripresa. Il Villalba non riusciva a venire a capo di un ottimo Vicovaro. Manrico Berti sa mettere in campo le sue squadre e anche una corazzata com...

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Hits:4224 Sport

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Il suo brano rap “Defend Monterotondo Scalo” su YouTube viaggia già oltre quota 11.000 visualizzazioni, grazie al video  creato da questo giovane talento eretino, che sta scalando rapidamente le ...

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Hits:2244 Sport

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Storico capitano del Crecas Palombara, trentuno primavere da festeggiare il prossimo 15 aprile, una famiglia meravigliosa e lui da sempre un autentico guerriero in campo. Simone Calabresi è tutto in q...

Simone Ruggeri: “Il mio Nomentum è pronto per la grande sfida col Settebagni”

Hits:1508 Sport

Simone Ruggeri: “Il mio Nomentum è pronto per la grande sfida col Settebagni”

Vittoria importante, la quindicesima di questo campionato di Seconda Categoria, certificata da quattro reti realizzate sul campo dell’Olimpus, in trasferta, ed è in questo modo che il Nomentum si appr...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING