Menu
vuoto-rossetti

 

Clacio, Daniele Calzetta, cuore e qualità al servizio della capolista Nomentum

Daniele Calzetta cc 1989Il  Nomentum mantiene la prima posizione in classifica del campionato di Seconda Categoria raggruppamento E avendo battuto l’Fc Eretum nel derby di domenica. Per la formazione di mister Marco Proietti si tratta della sesta vittoria consecutiva nelle quali ha realizzato quindici reti e ne ha subite tre.
Nel derby contro una volenterosa e mai arrendevole  Fc Eretum sono stati decisivi i gol realizzati da Mancini e da Taddei. In attesa di giocare domenica un altro grande match, trasferta sul terreno del quotato III Municipio, mister Marco Proietti si gode il gioco di questa squadra che dall’inizio del campionato ha pareggiato una sola partita vincendo tutte le altre. E tra i protagonisti di questa cavalcata trionfale degli amaranto-blu c’è un centrocampista moto perpetuo che abbina cuore alla qualità delle sue giocate. Si tratta di Daniele Calzetta, classe 1989, cresciuto calcisticamente nel Tor Lupara e poi passato per Romulea, Alessandrino e Mentana. Ha lavorato con allenatori appassionati dalla corsa abbinata alla qualità come mister Valloni e mister Ceccacci prima di avere la chiamata di mister Proietti che lo ha voluto in questa squadra per affidargli insieme a Sapuppo e a Gianino le chiavi del centrocampo: “Si fa presto a dire – spiega Daniele Calzetta – che siamo una squadra ricca di nomi e che vinciamo per questo. Con i nomi non si vince, il Nomentum vince perché è un gruppo di amici guidato da una dirigenza appassionata, da un tecnico capace e da giocatori immersi totalmente nel progetto”. L’obiettivo è solo uno, manco a dirlo: “Puntiamo a vincere il campionato perché se giochiamo concentrati abbiamo le qualità per farlo. Ma nulla è scontato nel calcio – continua Calzetta – soprattutto se sottovaluti l’avversario. Domenica l’Eretum ha dimostrato quanto sia duro vincere. Alla fine lo abbiamo fatto ma abbiamo dovuto attendere il novantesimo per gioire. Ci ha fatto piacere poi dedicare la vittoria al nostro dirigente Delfino Galeazzi che ci è venuto a trovare prima del derby per darci la carica. Ci ha fatto molto piacere. Ora siamo tutti concentrati sulla gara contro il Terzo Municipio, una trasferta dura”. Domenica nel big match della undicesima giornata potrebbe fare il suo esordio l’ultimo nuovo acquisto Pasquinelli.   
 Sergio Toraldo
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Sacripanti e Fiorucci mandano il Real Monterotondo Scalo in paradiso

Hits:1019 Sport

Sacripanti e Fiorucci mandano il Real Monterotondo Scalo in paradiso

Dopo la grande paura, la gioia. Sulle tribune dello stadio Ottavio Pierangeli è successo che nel quarto d’ora finale del primo tempo di una gara palpitante e combattuta sotto il primo sole primaverile...

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Hits:1264 Sport

Petrucci carica: “Villalba è questo il momento di piazzare l’affondo”

Domenica scorsa ha risolto lui la pratica, ad inizio ripresa. Il Villalba non riusciva a venire a capo di un ottimo Vicovaro. Manrico Berti sa mettere in campo le sue squadre e anche una corazzata com...

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Hits:5150 Sport

Vasco Santarelli, calcio, rap e studio, come lui non c’è nessuno

Il suo brano rap “Defend Monterotondo Scalo” su YouTube viaggia già oltre quota 11.000 visualizzazioni, grazie al video  creato da questo giovane talento eretino, che sta scalando rapidamente le ...

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Hits:2325 Sport

Cinque domande a Simone Calabresi, capitano del Crecas Palombara

Storico capitano del Crecas Palombara, trentuno primavere da festeggiare il prossimo 15 aprile, una famiglia meravigliosa e lui da sempre un autentico guerriero in campo. Simone Calabresi è tutto in q...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING