Menu
vuoto-rossetti

 

VIDEO Petrangeli e Petrucci lanciano il Villalba, il S.Angelo è sfortunato

s angelo villalba set 2017Le grandi squadre sono queste, le puoi tamponare per settantacinque minuti come ha fatto il S.Angelo Romano e anche bene, le puoi limitare con un pressing asfissiante a centrocampo e molta attenzione in difesa ma poi quando arrivano in campo i giocatori della panchina di grande qualità non ce la fai più a reggere.
 
Questo è successo nel big-match del girone B della Promozione tra S.Angelo Romano e Villalba. Era uno scontro al vertice e la gara è stata bella e molto intensa mantenendo le promesse della vigilia. Nella prima frazione di gioco il tecnico del SAR Giancarlo Lucani ha soffocato le fonti di gioco del Villalba con un pressing forsennato con Loreti e Perrone che non hanno mai potuto fare una giocata senza avere alle caviglia un giocatore avversario, sulla sinistra ci ha provato Di Cenzo a far saltare il banco tattico di Lucani ma l’unica grande palla gol della prima frazione di gioco l’ha avuta il bomber Petrangeli con una bomba dal limite sulla quale è stato superlativo il portiere della formazione di casa. Nella ripresa nel primo quarto d’ora ti aspetti il Villalba ed invece ad andare vicinissimo al vantaggio è il Sant’Angelo Romano con una prodezza dell’ex Villalba Simone Neroni che di interno sfodera un tiro dal limite che si infrange sul palo. Scampato il pericolo il tecnico del Villalba De Filippo lancia nella mischia gli altri suoi “titolari”, quelli che ha in panchina grazie ad un organico di grande qualità messogli a disposizione dai due presidenti D’Autilia e Scrocca. Prima entra Stefano Iannotti, poi Simone Petrucci quindi Simone Silvestrini. Tre innesti di super qualità. Al 73° il gol che sblocca la partita realizzato dal “Cobra” Pietro Petrangeli. Punizione sulla sinistra battuta magistralmente da Iannotti, sull’altro versante è Flavio Prioteasa a colpire di testa per Petrangeli che sottomisura prima colpisce il palo e poi con un tap-in di petto insacca. In vantaggio il Villalba si scioglie ma il SAR continua a lottare fino a quando un altro innesto di lusso, Petrucci, realizza il gol della sicurezza. Quattro partite, quattro vittorie, un attacco atomico con quattordici reti realizzate e solo una subita grazie al duo difensivo di ferro Anselmi – Pomposelli. Villalba può sognare, questa è una grande squadra.
 
di Sergio Toraldo
 
Ecco il video delle interviste dal campo con l'allenatore del Villalba De Filippo e con l'attaccante del Sant'Angelo Romano Simone Neroni.

Video

Torna in alto

Castrum Monterotondo, tutto pronto per la finalissima di Coppa Lazio

Hits:117 Sport

Castrum Monterotondo, tutto pronto per la finalissima di Coppa Lazio

  Si gioca domenica mattina 27 maggio alle ore 10.30 presso l’impianto sportivo di Rocca Priora la finalissima della Coppa Lazio di Seconda Categoria tra la Pantanello Anagni e il Castrum Monte...

Cristiano Caramanica: “Lascio il S. Angelo Romano nel momento più bello"

Hits:728 Sport

Cristiano Caramanica: “Lascio il S. Angelo Romano nel momento più bello"

 Ha scelto un palcoscenico prestigioso e un momento importante Cristiano Caramanica per annunciare a tutti che da questo momento lascia il calcio di queste affascinanti ma troppe impegnative ca...

Bruno Saccà è il nuovo presidente del Real Monterotondo Scalo: “Possibile ripescaggio”

Hits:864 Sport

Bruno Saccà è il nuovo presidente del Real Monterotondo Scalo: “Possibile ripescaggio”

  Una stagione storta può capitare, dopo tanti anni di vittorie ecco che è arrivata la prima retrocessione della storia del Real Monterotondo Scalo.

Matteo Federici sul trono dell’Eccellenza nella città dei Papi

Hits:430 Sport

Matteo Federici sul trono dell’Eccellenza nella città dei Papi

 C’è un eretino vero che al termine di questa stagione calcistica ha festeggiato la vittoria in campionato, è Matteo Federici (nella foto insieme al suo amico Jody Fiorentini), ex Ascoli, Valle...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING