Menu
vuoto-rossetti

 

Nel “Roma Caput Mundi” la selezione Under 18 è battuta ed eliminata dalla Romania

U18 LND vs Romania
 
 
 La selezione di Silipo battuta 2 a 0 dalla Romania che sfiderà per la terza volta di fila l'Albania nell'ultimo atto del torneo.
 
Ferentino (FR), 22 febbraio 2018 - Il sogno della finale al "Roma Caput Mundi" sfuma ancora una volta al Comunale di Ferentino. Proprio come l'anno scorso contro l'Albania, la Rappresentativa Under 18 LND si deve arrendere all'ultima giornata del torneo, questa volta a passare è la Romania con un gol per tempo di Burghele e Chera. 
 La formazione di Petcu sfiderà domani l'Albania nell'ultimo atto all'"Anco Marzio" di Ostia (calcio d'inizio ore 10.30), sarà la terza volta di fila dopo il 2016 e il remake del 2017. Rimane comunque la buona prova offerta dai ragazzi di Fausto Silipo che hanno colpito un palo e si sono visti annullare due gol per fuorigioco. Primo tempo vivace e con tante occasioni su entrambi i fronti. Parte meglio l'Under 18 che palleggia bene in mezzo al campo per poi attaccare in profondità sugli esterni e sfruttare gli inserimenti delle due mezzali. Prima occasione dopo dieci minuti su schema studiato da calcio da fermo: Messori e Follo fintano la battuta a rete che spetta a Cossalter, sulla sua traiettoria interviene Mattei di testa sfiorando lo specchio. Un minuto dopo Paludetto premia il taglio di Follo che controlla e mette in rete, annullato per fuorigioco. La Romania inizia a mettere la testa fuori e trova il vantaggio al primo tentativo: Loliva respinge corto una conclusione da fuori area di Peter, sul pallone si avventa Burghele che non fallisce. Un'altra incertezza del numero uno LND permette ai romeni di riconquistare palla e favorire il tiro di Chera che si stampa sul palo. Stessa sorte per una bella combinazione tra Cossalter e Follo: il capitano pesca in area il numero 17 che di testa  indirizza il pallone sul legno. La ripresa si apre con un altro gol annullato per fuorigioco ai ragazzi di Silipo, stavolta è Cossalter a vedersi negata l'esultanza dal guardalinee. Dopo una fase molto combattuta ma senza grosse emozioni, Chera mette definitivamente fine al match trovando il raddoppio con la complicità di una fortunosa deviazione che scavalca Loliva. Nel finale ci prova Cossalter in spaccata su cross di Trentini senza però trovare la porta. "Siamo partiti molto bene sviluppando anche delle azioni offensive molto interessanti - commenta Silipo  -Purtroppo paghiamo a caro prezzo una nostra disattenzione ma a questi ragazzi non posso che fare i complimenti per quello che hanno dimostrato nel corso di tutto il torneo" "Abbiamo giocato alla pari contro una squadra fortissima uscendo solo per degli episodi sfortunati - le parole del Capo Delegazione Saverio Mirarchi, presente quest'oggi in tribuna - Il nostro obiettivo era quello di offrire una vetrina ai nostri talenti, penso che i nostri calciatori abbiano fatto vedere le loro grandi qualità. Faccio i complimenti al Presidente Zarelli e a tutto il CR Lazio per l'organizzazione impeccabile e la grande ospitalità"
 
 TABELLINO
 
ROMANIA - RAPPRESENTATIVA U18 LND 2-0
Reti: 17' Burghele, 77' Chera
 
Romania (4-2-3-1): Dobre (dal 83' Padure); Popa, Coroiu, Tiereanu, Stoianovici; Casian (dal 70' Gota), Jurj; Simandan (dal 61' Filip), Chera, Peter (dal 78' Kovari); Burghele.
A disp: Gidea, Banceanu, Trip, Baltariu, Pitigoi. 
All. Petcu
 
Rapp U18 Lnd (3-5-2): Loliva; Maggioli (dal 74' Albini), Mattei (dal 24' Cescatti), Gargiulo; Paludetto, Messori (dal 49' Giorgiò), Guadagno, Zulic, Notaristefano; Cossalter, Follo (dal 69' Trentini).
A disp: Marcedula, Piccardo, Campagna, Lassi, Fusco
All.Silipo
 
Arbitro: Galasso di Ciampino
Ammoniti: Casian (Rom), Zulic (R)
 
di Sergio Toraldo

4 commenti

Torna in alto

Real Monterotondo Scalo danneggiato dalle decisioni arbitrali, Saccà: “Vogliamo riscattarci”

Hits:462 Sport

Real Monterotondo Scalo danneggiato dalle decisioni arbitrali, Saccà: “Vogliamo riscattarci”

  GUARDA IL VIDEO -  Non sono andate giù al Real Monterotondo Scalo le decisioni arbitrali di domenica scorsa nella prima sconfitta di questo campionato che la squadra di Davide Centioni è...

Riparte nel segno del Toro la stagione calcistica del Nomentum

Hits:471 Sport

Riparte nel segno del Toro la stagione calcistica del Nomentum

  GUARDA IL VIDEO - C’è grande ed evidente soddisfazione nelle parole del presidente Simone Ruggeri il giorno dopo l’Open Day della sua scuola calcio.

Jari Niro, l’ex diventato il castiga Tivoli: “Visto! Non ho perso il vizietto di fare gol”

Hits:588 Sport

Jari Niro, l’ex diventato il castiga Tivoli: “Visto! Non ho perso il vizietto di fare gol”

  La sua doppia prodezza di domenica scorsa ha mandato il pranzo di traverso a tutti i tifosi della Tivoli 1919.

Sabucci consola la Tivoli 1919: “Noi condannati da episodi ma saremo lo stesso protagonisti”

Hits:855 Sport

Sabucci consola la Tivoli 1919: “Noi condannati da episodi ma saremo lo stesso protagonisti”

  Se fosse stata quotata Licenza – Tivoli 1919 avrebbe garantito una cospicua somma allo scommettitore che dopo lo 0-3 sarebbe riuscito ad indovinare il 3-3 finale, specialmente quando a condur...

Irish bookie Coral cbetting.co.uk location at United Kingdom
List with onlain bookmakersGBETTING