Fiano Romano – Parte la Ztl per il centro storico. Dissuasori automatici su tre strade

20 / 12 / 2012

 Nuova regolamentazione per il traffico degli autoveicoli all’interno del centro storico cittadino.

Zona a traffico limitato in per il Centro storico di Fiano Romano, con accessi alle auto regolati da “dissuasori” mobili temporizzati che impediranno l’accesso alle macchine non autorizzate dalle 20 di sera alle 70 e 30 del mattino.
Una scelta dovuta principalmente alle richieste sempre più pressanti dei residenti del centro storico che – secondo l’amministrazione – vogliono con forza la riduzione del traffico veicolarie nel borgo storico.

I punti di accesso e uscita saranno piazzale Cairoli, via XX settembre e piazzale XXV luglio. In questi ultimi due si potrà sia entrare che uscire, mentre a piazzale Cairoli saranno consentiti i soli accessi alle macchine.
A bloccare le auto saranno appunto dissuasori mobili: i “cilindri” che si alzano e si abbassano automaticamente già attivi in diversi centri storici d’Italia e omologati dal ministero delle infrastrutture e trasporti.
Il Comune ha previsto una sperimentazione di sei mesi che dovrebbe partire entro il prossimo gennaio, contestualmente all’attivazione della zona a traffico limtato.
I pistoni saranno programmati per aprirsi agli autorizzati con uno dei sistemi come badge magnetici, telecomandi, lettura delle targhe delle auto in entrata o tramite telefono. Comunque ci sarà una centralina automatica che li farà alzare alle 20 di sera e abbassare intorno alle 7,30 del mattino del giorno successivo. Un sistema che prevede l’abbassamento automatico del pistone in caso di passaggio di un mezzo di soccorso o di polizia con la sirena attivata. I permessi autorizzati hanno una durata di 5 anni e verranno rilasciati ai residenti anche se la fattispecie della autorizzazione non è ancora stata stabilita. Ora spetta agli uffici competenti avviare tutte le procedure per l’attivazione del sistema di regolazione del traffico.

(ec)