Tivoli – Torna dal supermercato e trova zingare che rubano a casa

08 / 11 / 2013

Furto sventato in via Empolitana grazie all’aiuto dei vicini. Una nomade viene presa, l’altra riesce a fuggire.

Esce per andare a fare la spesa, e al ritorno a casa vede una nomade uscire dal suo appartamento e una seduta sui gradini. Le urla lanciate alla vista delle due ragazzine hanno richiamato l’attenzione di alcuni passanti che hanno inseguito le due nomadi, in fuga alla vista della donna, riuscendone a fermare una.
E’ successo ieri mattina poco prima di mezzogiorno in via Empolitana a Tivoli.
La nomade arrestata poco dopo dagli agenti del Commissariato di Polizia di Tivoli ha 15 anni, di entia rom e nata a Roma. E’ stata trovata in possesso di una borsa all’interno della quale erano nascoste due lastre di plastica comunemente usate per aprire le porte senza lasciare traccia. E infatti durante il sopralluogo nell’appartamento della vittima, i poliziotti non hanno riscontrato segni di effrazioni su porte e finestre. L’accusa per la ragazzina è tentato furto, mentre l’altra complice per il momento ha fatto perdere le sue tracce.