Subiaco – Un premio di poesia intitolato ad Achille Pannunzi

09 / 11 / 2013

Il concorso dialettale per avvicinare i giovani alle tradizioni locali.

E’ stata intitolata ad Achille Pannunzi,l’indimenticabile poeta in vernacolo sublacense, la seconda edizione del Concorso di Poesia Dialettale promosso dal Comune di Subiaco , riservandolo ai bambini ed ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado della città.
E’ quanto deliberato dalla Giunta comunale, ritenendo “l’istituzione di un Concorso di Poesia Dialettale uno strumento idoneo per avvicinare i giovani studenti alla lingua e alla cultura radicata nel loro paese”.
Il regolamento del concorso ha stabilito che ciascun partecipante può presentare un solo componimento poetico in dialetto sublacense a tema libero. I testi dovranno essere inediti, potranno essere in versi liberi o in metrica e di lunghezza stabilita dall’autore, e dovranno essere presentati al comune di Subiaco entro il 31 gennaio 2014.
Ai vincitori del concorso saranno attribuiti i seguenti premi per ciascuna categoria: 1° premio – 5 libri scelti tra quelli adatti all’età del vincitore; 2° premio – 3 libri scelti tra quelli adatti all’età del vincitore; 3° premio – 1 libro scelto tra quelli adatti all’età del vincitore. È previsto inoltre un premio speciale assegnato dalla famiglia Pannunzi.

Fa.Lo.