Subiaco – Aumenti A24, il Comune avvia ufficialmente azione legale

19 / 01 / 2014

E’ ufficiale. La Giunta comunale di Subiaco ha deliberato, con parere unanime, di avviare un’azione legale al fine di annullare l’aumento delle tariffe autostradali sulla A24/Roma – L’Aquila.

“È necessario – ha dichiarato il Consigliere comunale delegato ai Trasporti,Enrico De Smaele – riportare le tariffe autostradali ad un livello di ragionevolezza ed equità essendo stato fissato il nuovo pedaggio del tratto Vicovaro-Mandela/Barriera di Roma a quattro euro e dieci centesimi con ulteriore penalizzazione dei pendolari del nostro territorio per la mancanza di alternative reali”.

In particolare, la Giunta comunale ha dato mandato all’avvocato Enrico Michetti,di Roma, affinché, effettuate le opportune ricerche, verifiche e approfondimenti del caso, proponga all’Amministrazione comunale l’azione giudiziaria più utile e proficua per la tutela degli interessi della comunità sublacense, della Valle dell’Aniene e di ogni altra comunità interessata. Nell’atto deliberativo è stato, inoltre, deciso di coinvolgere nell’azione di protesta ogni Istituzione territoriale interessata dagli aumenti delle tariffe autostradali operati dalla Strada dei Parchi s.p.a. nel tratto interessato Vicovaro-Mandela/Barriera di Roma.

Fa. Lo.