Castel Madama – Ecco le telecamere che riprenderanno il Consiglio

22 / 01 / 2014

“E’ attivo il servizio di registrazione video del Consiglio Comunale”. Con queste parole il Presidente del Consiglio, Federico Pietropaoli, ha aperto i lavori dell’organo collegiale che si riuniva questo pomeriggio. Non più solo audio, da oggi sarà possibile ascoltare e vedere i lavori dell’aula grazie a un nuovo servizio di riprese video, accessibile con pc, smartphone o tablet. In aula era presente anche un tecnico della società Cedat 85 che ha istallato la telecamera, per seguire i lavori.
L’impianto di registrazione è rivolto solo verso i consiglieri comunali e non riprenderà il pubblico in aula. Le riprese video saranno corredate da parole chiave per consentire una agevole ricerca degli interventi per tema e oratore. Nei giorni successivi alla seduta, la relativa registrazione video confluirà in un nuovo archivio multimediale, sempre a disposizione dei cittadini per la consultazione sul sito del Comune. L’amministrazione Pascucci attribuisce alla diffusione audio e video delle sedute pubbliche del Consiglio comunale la funzione di favorire la partecipazione dei cittadini all’attività politico-amministrativa dell’Ente.