Guidonia – Si butta contro l’auto della ex. Stalker torna in manette

11 / 02 / 2014

Appena ha visto l’ex compagna al volante dell’automobile si è letteralmente fiondato contro la vettura impedendole di ripartire. In manette con l’accusa di stalking è finito un 34enne egiziano che appena dieci giorni fa era stato arrestato per il reato di atti persecutori nei confronti proprio della ex. L’uomo era stato condannato al divieto di dimora e di comunicare con la vittima. Ma a quanto pare il divieto non ha spaventato il 34enne che la sera stessa del provvedimento si è ripresentanto davanti alla vittima iniziando poi a tempestarla di telefonate.
A mettere fine alle minacce dell’uomo gli agenti di Polizia di Guidonia che sono riusciti ad individuare l’uomo e contattarlo. Dopo una lunga opera di persuasione per farlo costituire, il 34enne nella serata di ieri si è presentato dai poliziotti ammettendo le proprie responsabilità.