Palombara – Nelido Vallocchia lascia l’Udc e passa al Partito democratico

24 / 04 / 2014

Nelido Vallocchia, ex segretario amministrativo della provincia di Roma dell’Udc, archivia l’esperienza fatta nel partito di Casini e approda al Partito democratico.
“Il fatto che l’Udc, non abbia saputo in questi ultimi anni tradurre in politica le necessità delle fasce sociali più deboli nonché cogliere nella fase attuale le trasformazioni in atto, al fine di essere un nuovo modello di partito – ha comunicato Vallocchia -, mi ha spinto nel rientrare nella casa socialista che vedo nel nuovo Pd dopo il suo traghettamento nel Pse, il Partito Socialista Europeo, così come per lo slancio riformista dello stesso Pd imposto nella sua politica attuale a tutti i livelli. La mia è una scelta convinta e senza ripensamenti”.

“E’ con grande soddisfazione che prendo atto dell’adesione di Nelido Vallocchia al Partito Democratico – ha commentato Rocco Maugliani, segretario provinciale del Pd -. Lo considero un fatto molto positivo, non solo per il contributo di idee e di passione che ci potrà dare ma anche per le motivazioni che lui ha fornito, prova evidente di quanto il Pd, in questa particolare fase storica, sia finalmente in grado di esercitare una forza di attrazione verso quella parte di società che avendo anche sul nostro territorio vissuto sempre in una dimensione politicamente attiva e strutturata positivamente in relazione alla propria comunità, faticava a guardare a noi come interlocutori credibili per sviluppare la propria azione. A Nelido vanno i miei migliori auguri di buon lavoro, nella certezza che sapremo trovare, insieme ai circoli territoriali del Pd, le condizioni per una proficua e duratura collaborazione”.