Subiaco – Donati 49 litri di sangue dai volontari dell’Adbs

25 / 04 / 2014

Hanno confermato l’impegno e lo spirito di solidarietà messi in evidenza nel corso di oltre 30 anni di attività, i volontari dell’Associazione Donatori Banca del Sangue (Adbs) di Subiaco, fondata nel 1983 da un gruppo di amici aderenti al Movimento Lavoratori di Azione Cattolica.
Sono stati ,infatti, 49 i litri di sangue donati dai 108 volontari ( 5 dei quali per la prima volta), senza contare i 10 esclusi per motivi diversi, che questa mattina si sono recati, nell’arco di tre ore, nella Sala Braschi dell’ex Convitto San Benedetto, per riempire con il loro sangue altrettante sacche . Si è trattato della prima delle tre giornate di donazione del sangue, organizzate ogni anno dalla Adbs: le altre due si svolgono a fine settembre e l’8 dicembre.
Come avviene ogni volta, le operazioni di prelievo del sangue sono state eseguite da personale sanitario dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, presso il cui Centro Trasfusionale il sangue donato a Subiaco viene analizzato e conservato per le necessità dello stesso nosocomio, degli abitanti di Subiaco e del locale ospedale “Angelucci”, secondo quanto stabilito dalla convenzione in atto dal 1985 tra le due strutture.

Fabrizio Lollobrigida