La Mille miglia arriva a Roma. Castel Sant’Angelo pronto ad accogliere il raduno d’auto d’epoca più amato di sempre

16 / 05 / 2014

La mille miglia arriva a Roma. Alle 22.30 di stasera, a Castel sant’angelo, approderà la prima auto partecipante della ormai celebre, e più amata, sfilata di auto d’epoca, che anche quest’anno attraverserà l’Italia con un percorso itinerante che avrà come punto di partenza, e di arrivo, la città di Brescia. “Per l’ennesima volta, ottantasette anni dopo la prima edizione del 1927, l’irrinunciabile appuntamento con la Freccia Rossa è fissato a Brescia, la Città della Mille Miglia, dove dal 15 al 18 maggio 2014 sarà disputata la trentaduesima rievocazione della Mille Miglia”, questo il commento di Roberto Gaburri, Presidente di 1000 Miglia Srl.E proprio castel Sant’angelo, già dal pomeriggio di oggi,  farà da cornice alla festa che vedrà come protagoniste indiscusse, le 430 auto storiche presenti al raduno. Con ospiti illustri del calibro di Adrien Brody e Jeremy Irons.

 

L’evento – È partito anche quest’anno, quindi, il “museo viaggiante” più ammirato del mondo, che continua a far presa tra gli appassionati del settore. Infatti anche per l’edizione di quest’anno i numeri sono di tutto rispetto. Dopo la laboriosa fase di selezione delle 619 domande ricevute, si è giunti al varo dell’elenco ufficiale dei 435 partenti, in rappresentanza di 34 Nazioni di cinque Continenti.Novità del 2014 saranno programma e percorso: la Mille Miglia durerà un giorno in più, aggiungendo la quarta tappa la domenica mattina. Oltre alle irrinunciabili partenza di giovedì 15 maggio e arrivo, domenica 18, a Brescia, si assisterà al suggestivo giro di boa  nella Capitale Roma di venerdì 16. La prima tappa terminerà a Padova, con pernottamento a Thermae Abano Montegrotto (giovedì notte), mentre l’arrivo alla terza tappa avrà come sede Bologna (sabato 17). Tra le città inserite quest’anno nel percorso ci sono anche Riccione, Pesaro, Ancona, Loreto, Recanati, Macerata, Ascoli Piceno, Teramo, l’Aquila, Volterra, Lucca e Pisa. Sale a ottanta il numero delle prove cronometrate, comprese sei nuove prove a media imposta.

 

Le auto – Anche questa edizione, per il secondo anno consecutivo, è stata organizzata dall’Automobile club di Brescia. La città lombarda, come ogni anno, ha avuto l’esclusiva opportunità di far convergere sul proprio territorio i tesori d’inestimabile valore che hanno scritto le pagine più belle del motorismo internazionale. Tra le automobili partecipanti ci sono esemplari provenienti dai Musei di Case come Mercedes-Benz, Alfa Romeo, BMW, Bugatti, Jaguar, Lancia e Porsche. Le vetture si sono schierate alla partenza di Viale Venezia, la sera di giovedì 16 maggio, appartengono a 64 diverse marche: la parte del leone tocca a Mercedes-Benz con 45 automobili, seguono Alfa Romeo con 43, FIAT con 35, Jaguar/SS con 32 e Porsche con 24 vetture.

 

A Castel San’Angelo –  Già a partire dalle 21:30 di stasera, curiosi e appassionati, potranno raggiungere i giardini del prestigioso monumento per prenotarsi un posto in prima fila. L’arrivo della prima auto è prevista per le 22:30. A seguire, arriveranno tutte le altre che, dopo un passaggio in pedana, andranno a parcheggiarsi in una zona creata ad hoc, sempre  nei pressi di Castel Sant’Angelo, in buona vista per i curiosi. Tra i piloi che arriveranno nella Capitale stasera, anche gli attori statunitensi Adrien Brody e Jeremy Irons. Sul posto, gli stand delle case automobilistiche e quello dell’esercito italiano. Infine festa per tutti fino alle prime ore dell’alba.

Dopo la tappa romana, le 430 vetture della Mille miglia riprenderanno la gara. Destinazione Bologna.