VIDEO Prostituta sequestrata e torturata, arrestato il maniaco

19 / 05 / 2014

E’ stato arrestato dagli agenti dell’Ufficio di Polizia di Villalba il maniaco che aveva sequestrato e torturato per due giorni una prostituta di 21 anni.

L’uomo, Stefano Frailis, muratore di 43 anni, aveva aggredito la donna lo scorso 13 aprile sulla Tiburtina, all’altezza di Settecamini, portandola poi nella sua abitazione ad Artena. Lì si sono consumati due giorni di sevizie con la giovane, come ha raccontato agli inquirenti, tenuta legata a letto con un filo di ferro, violentata e torturata con un bastone prima di essere abbandonata nuovamente sulla Tiburtina, sanguinante per le ferite.

La settimana scorsa invece Frailis aveva tentato di adescare un’altra prostituta, sempre sulla Tiburtina, che però ha riconosciuto dall’identikit diffuso dalle forze dell’ordine.

 

Su Tiburno in edicola da martedì 20 maggio tutti i dettagli