Subiaco – Formazione e orientamento, inaugurato il “Polo del Lavoro”

12 / 06 / 2014

inaugurazione polo lavoro subiaco2
Un momento dell’inaugurazione

E’ stata chiamata “Polo del Lavoro”, la nuova struttura inaugurata a Subiaco in corso Cesare Battisti (ex uffici Enel) dal Commissario della Provincia di Roma, prefetto Riccardo Carpino, e dal sindaco della città, Francesco Pelliccia.
Nei ristrutturati locali operano, infatti, oltre al Centro per l’Impiego, anche il Centro Orientamento al Lavoro e uno sportello per le imprese in collaborazione con Bic Lazio. Si tratta di servizi con competenza su 23 comuni della Valle dell’Aniene, con funzioni di assistenza, formazione e tutoraggio, per garantire opportunità alle fasce deboli che hanno necessità di assistenza per entrare o rientrare nel mercato del lavoro (giovani, disoccupati di lunga durata, donne, immigrati, persone con disabilità), oltre a predisporre attività progettuali rivolte a specifici target di utenti.
“Il Polo del Lavoro dovrà essere un luogo – ha spiegato il sindaco Pelliccia – dove trovare assistenza qualificata, orientamento per costruire concrete opportunità per i giovani e per eventuali progetti imprenditoriali”.
inaugurazione polo lavoro subiaco3Soddisfatto anche il Commissario Riccardo Carpino: “La nuova sede del Centro per l’impiego di Subiaco – ha detto – servirà a rafforzare il lavoro di domanda ed offerta per i disoccupati di questo territorio”.
Compito di Bic Lazio sarà invece quello di assicurare oltre alle previste attività di tutoraggio, anche una nuova progettualità finalizzata alla valorizzazione della vocazione territoriale. “L’importante – spiega la referente del Coordinamento Lazio Sud, Francesca Calenne – che la cittadinanza comprenda l’opportunità, e cominci, tramite noi, a fruire delle occasioni spesso ignorate”.

Fa. Lo.