Fabio, consulente Husse e padrone di tre simpatiche cagnoline

02 / 10 / 2014

 
“Ho superato il licenziamento Alitalia grazie ad un lavoro che mi appassiona”
Fino a cinque anni fa lavorava all’Alitalia come tecnico specializzato nella manutenzione e revisione degli aeromobili. Accettare il licenziamento, dopo un lungo periodo di cassa integrazione seguito dalla mobilità, non è stato facile per Fabio, 34 enne originario di Roma e residente a Guidonia, ma anziché deprimersi ha deciso di rimettersi in gioco e lo ha fatto scegliendo un lavoro completamente diverso.

Husse2“Ho pensato di cimentarmi in un campo che mi desse la possibilità di esprimere la mia grande passione per gli animali, in particolare per i cani, un amore che vivo quotidianamente grazie alle tre cagnoline che io e mia moglie abbiamo adottato ormai da tanti anni”, ci racconta Fabio Santirocchi nelle nuove vesti di consulente Husse, il franchising svedese leader europeo della consegna a domicilio di cibo e prodotti di alta qualità per cani, gatti e cavalli. Sposato da otto anni con Simona, impiegata di banca, ci presenta con orgoglio le altre componenti della famiglia, beate nell’ampio ampio terrazzo della loro casa : le più grandi, Wendy e Carlotta, un misto labrador e un misto volpino coetanee di dieci anni, e l’ultima arrivata, una vivacissima pincher di due anni.

Fabio, da aprile indossi la divisa rossa Husse di cui sei referente di zona nel territorio compreso tra Guidonia e Tivoli. Come mai fra tanti hai scelto il marchio svedese?

Ho fatto prima una ricerca accurata per cercare un’azienda seria che   avesse a cuore realmente il benessere dei nostri amici a quattro zampe. Passando al vaglio tutte le recensioni sul web ho constatato che la percentuale dei padroni soddisfatti dei prodotti e del servizio offerto da questa azienda era davvero consistente. Anche le mie cagnoline hanno approvato la scelta, hanno gradito da subito il cibo di ottima qualità Husse e la loro grinta e la lucentezza del loro pelo sono la visibile conferma.  

Ciò che differenzia Husse dalla concorrenza è il ruolo di consulente che devono avere gli affiliati, giusto?

Esatto. Non ci occupiamo solo di consegnare a domicilio (gratuitamente) i prodotti ordinati dal cliente, ma ci rendiamo disponibili per qualsiasi tipo di consiglio sul benessere legato soprattutto all’alimentazione di cani e gatti. L’azienda istituisce appositamente dei corsi di aggiornamento specifici che seguo ogni tre mesi.

Ora parlaci del tuo legame con le tue adorabili cagnoline. Cosa rappresentano per te?

Il classico ritratto degli amici veri, quelli che   capiscono i tuoi stati d’animo al primo sguardo senza bisogno di parole…

L’incontro tra le più “anziane” è stato particolare, ce lo vuoi raccontare?

E’ stata Wendy a trovare Carlotta. Era ancora una cucciola   quando, mentre   passeggiavamo su un grande prato vicino casa, sentì i guaiti di questa volpina appena nata che era rimasta intrappolata in una sterpaglia. Da quel giorno cominciò ad accudirla come se fosse sua figlia, nonostante anche lei   avesse ancora bisogno di coccole avendo appena sei mesi. Pensa che Carlotta ha imparato a pulirsi da sola passato un anno!   Il loro rapporto è rimasto speciale, sono due corpi e un’anima!

Non sembrano gelose dell’ultima arrivata…

Assolutamente no, anzi l’accudiscono insegnandole le regole di casa come il giusto ritmo delle passeggiate e le buone maniere quando si mangia. Larissa invece, da buon pincher iperattivo, le ha ricaricate di energia tant’è che adesso saltano e corrono per starle dietro come due ragazzine!

Come consulente nutrizionale qual è il primo consiglio che dai ai padroni?

Amate i vostri cani come figli ma trattateli come cani. Voglio dire che è un errore pensare di far bene al proprio cane dandogli gli avanzi dello stesso cibo che mangiamo noi o dolcetti vari. Per loro vige lo stesso detto che vale per gli umani: siamo ciò che mangiamo. Quindi mettete nella ciotola solo alimenti specifici per il vostro cane, accertando sempre che siano prodotti senza ingredienti nocivi o geneticamente modificati. Husse   offre certificazioni di qualità che danno massima sicurezza in questo senso.

A proposito di alimentazione, so che sostieni la donazione di cibo per i cani in cerca di un padrone?

Sì, collaboro con l’associazione di volontari   Alfa Love for Animals attraverso la fornitura di cibo per i cani abbandonati nei canili e che aspettano solo di ricevere un atto d’amore da chi decide di adottarli.