Usha, il cane star di Massimo Zerboni: sul set con Terence Hill in “Un passo dal cielo”

08 / 04 / 2015

Nato a Buenos Aires 62 anni fa, Massimo Zerboni vive a Zagarolo dove si dedica a tempo pieno all’allevamento dei Lupimax (i cani lupi cecoslovacchi), attività che gestisce insieme alla sua compagna Roberta Petralia. Ex rappresentante di materiale edile, Massimo è un’amante della buona cucina e svela che il suo sogno nel cassetto è quello di possedere un terreno lontano dalle abitazioni per occuparsi dei cani bisognosi: “Questi animali sono la mia passione più grande e occupano buona parte delle mie giornate”.

“Presi il mio primo cane lupo cecoslovacco nel 2002 perché desideravo un cane più sano e robusto rispetto ai pastori tedeschi avuti in precedenza e nacque così la mia passione per questa razza canina”. Un amore che ha portato Massimo Zerboni a possedere attualmente 5 femmine, 2 maschi e 2 meticci: “Una delle mie cagne è diventata persino famosa: Ushakiran, per gli amici Usha, ha 12 anni ed è stata scelta per la seconda e terza serie della fiction ‘Un passo dal cielo’, oltre ad essere la mascotte della Res Roma, una squadra di calcio femminile capitolina, ed oltre ad aver girato ‘Educazione Siberiana’, un film di Gabriele Salvatores”.

 

Le caratteristiche della razza

Essendo nato da un incrocio tra un pastore tedesco ed una lupa dei Carpazi, il cane lupo cecoslovacco ama stare nel branco, insieme ad un proprietario che sia capace di fare il capobranco. “Sono animali molto legati alla famiglia” – svela Massimo Zerboni” – “e, nel momento del bisogno, la difendono incondizionatamente”. Delicati nei confronti dei bambini, molto sensibili ed attenti a tutti i rumori, i lupimax sono cani molto intelligenti ed alla perenne ricerca di cibo: “Riescono ad aprire frigoriferi e forni, ma con la grande dolcezza che li contraddistingue si fanno sempre perdonare. Attenzione però … con la loro dentatura, molto più da lupo che da cane, hanno la capacità di distruggere tutto!”.

Usha, attrice della fiction “Un passo dal cielo” Scelta per il suo carattere speciale e per il suo farsi amare da tutti, Ushakiran (per gli amici Usha) è la cagna protagonista della seconda e terza serie della fiction “Un passo dal cielo”, girata negli splendidi scenari dell’ Alto Adige e delle Dolomiti. Accompagnata da Roberta sul set, la star Usha si è rivelata un’ottima attrice, dal carattere equilibrato e tranquillo, e sempre molto felice di gustare il premio finale che le veniva consegnato dopo le riprese: “Inizialmente ero un po’ preoccupata perché non sapevo se fossi stata in grado di far fare al cane tutto ciò che ci veniva richiesto” – ci racconta Roberta – “Io ed Usha però siamo state bravissime. Durante la prima cena, la troupe mi chiese da quanto tempo facessi l’addestratrice: io non l’avevo mai fatta, ma credo che qualsiasi cosa fatta con il cuore possa riuscire alla perfezione”.

 

Gli aneddoti sul set

Con una stanza riservata sul meraviglioso lago di Braies, Usha ha divertito gli attori, sempre accorti a tenere buste in mano o a mangiare qualcosa: “Non appena avvertiva un movimento del genere, Usha si dirigeva verso di loro, convinta di trovare del cibo. In una scena, avrebbe dovuto seguire Terence Hill a cavallo che passò momentaneamente il wurstel alla sua assistente: Usha ha visto questo movimento, ma non quando l’assistente ha ripassato il premio a Terence”. Il risultato? Il regista ha dato il via per girare ed Usha, invece di Terence a cavallo, ha seguito l’assistente che andava a nascondersi per uscire di scena.

Angelica Cardoni