Hai un cane aggressivo? Ecco come educarlo

17 / 09 / 2015

Fatti di cronaca ci spingono a riflettere su quando l’aggressività del nostro peloso a 4 zampe possa in qualche modo diventare pericolosa per noi o per gli altri.
Possiamo affermare che l’aggressività può dipendere da molti fattori, tra cui: l’istinto, la razza, l’ambiente in cui è cresciuto, l’età, il sesso ma anche dall’educazione che viene impartita a l’animale. Purtroppo aggressività e impulsività, essendo il cane un animale da branco, fanno parte un po’ del suo essere ma questa condizione talvolta viene alimentata da diversi stimoli esterni.. ad esempio la paura, l’irritazione e la voglia di dominare possono in qualche modo incidere sullo stato d’animo del cane.

apporto con il nostro “amico”. Cosa fare? è bene ricorrere ai ripari cercando di correggere l’educazione ribaltando la scala gerarchica e costringendolo a subire la nostra dominanza.

Quali sono i consigli utili da seguire in questi casi? Come possiamo recuperare il rapporto con il nostro fido?  A rispondere a queste e altre domande sarà Chiara Milano socio fondatore e responsabile del centro cinofilo di Monterotondo “Addestriamolo”.(www.addetsriamolo.it)

 

Chiara cosa vuol dire educare un cane?

 

L’uomo e il cane appartengono a due specie diverse, viaggiano quindi su due binari paralleli che potrebbero non incrociarsi. Cosa bisogna fare per capire e farci capire dal nostro amico a 4 zampe?

Abbamo detto che lo stato aggressivo può scatuire da vari fattori, quali sono i tuoi consigli per affronte al meglio la situazione e aiutare il nostro cane?


 Centro “addestriamolo” in Via della Gavaccia 89a 00015 MONTEROTONDO RM
e.mail: [email protected]mobile: +39 3476056197

i servizi