La castagna regina dell’autunno: Ecco i segreti per delle caldarroste perfette!

15 / 09 / 2016

Arriva l’autunno con le ricette più golose dell’anno. Le castagne sono sicuramente le regine di stagione, versatili  e gustose utilizzabili sia sul dolce che sul salato!
Tra le tante ricette, Primi piatti, ripieni e dessert c’è quella più semplice in assoluto che quella alla quale sicuramente siamo più affezionati che ci riscalda il cuore creando un’atmosfera calda e familiare:  le Caldarroste!
 

l profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell’apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.htmlCopyright © Alimentipedia.it

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.htmlCopyright © Alimentipedia.it
Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell’apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.htmlCopyright © Alimentipedia.it

Caldarroste Info: Operative Culturali Commenti Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell’apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna. Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.htmlCopyright © Alimentipedia.it
Caldarroste Info: Operative Culturali Commenti Tempo: 50 minuti Bambini: adatto ai bambini Celiachia: non contiene glutine Difficoltà: molto facile Il profumo e il gusto delle caldarroste è irresistibile per molti e quando non è possibile comprarle dai caldarrostai per strada ci si può arrostire le castagne in casa, nell’apposita padella forata o in forno. Ottime da gustare così ancora calde con magari del burro sciolto a bagnomaria, meglio ancora se burro alle erbe. Una volta arrostite, sbucciate, e private della pellicina possono essere utilizzate intere o sbriciolate, come ripieno per un pollo o un tacchino arrosto, o una volta sbucciate le si può immergere in una tazza di vino novello, per poi caramellarle nel miele liquido. Vedi La castagna.
Tratto da: http://www.alimentipedia.it/caldarroste.htmlCopyright © Alimentipedia.it

padella caldarroste 4Ecco qualche trucco per rendere perfetta la loro cottura, perchè anche se semplicissime basta poco per sbagliare e ottenere il risultatao non desiderato.

La castagna arrostita deve essere croccante fuori e morbida dentro. Un risultato che pootremmo ottenere sia con una cottura al forno, al microonde e in padella.

 

In padella: Si utilizza una padella bucherellata, tipico delle caldarroste. In teoria andrebbe posta sulla brace a cottura lenta come tradizione. Ma non sempre è possibile quindi in laternativa si può utilizzare anche il gas. Le castagne vanno lavate bene e incise

 

Al forno: Le castagne vanno lasciate a bagno per circa due ore e poi incise. Vanno disposte su una teglia e messe in forno alla massima temperatura per 30 minuti. Giratele ogni tanto per non rischiare di bruciarle

 

Al microonde è il odo più facile e moderno lasciate a bagno le castagne e incidetele poi inseritele nel microonde per 5 minuti a 470 w.

 

Come incidere una castagna

La castagna va prima lavata bene e poi incisa nella parte rigonfia con un taglio orizzontale senza intaccare la polpa

 

Una ricetta originale con le castagne:

Papparpedelle castagne e speck per 4 persone

  • – 15 castagne  –  cipollette 100gr di speck
  • 100 gr di parmigiano 400 gr di pappardelle sale e pepe

Fase 1 Lessare le castagne, tritare le cipolla, tagliare lo speck a pezzetti e metterlo in un pentolino, farlo rosolare con l’olio.

Fase 2 Cuocete le ppardelle in acqua slata

Fase 3 Giraimo il tutto aggiungiamo un po’ di acqua salata della pasta e eil parmigiano

e il piatto è pronto! Buon appetito!