Mentana – Rubano le statue del presepe, poi si pentono e le restituiscono

02 / 01 / 2017

Siamo nel rione Santa Croce. E’ la notte del 31 dicembre. Nel parapiglia della mezzanotte, tra festeggiamenti e brindisi vari, un abitante del quartiere,  si accorge di un movimento strano.
 

Qualcosa si stava muovendo proprio sotto la sua finestra. Tre ragazzi, tutti minorenni ospiti di una festa privata lì vicino, hanno pensato di portare via le statue che adornavano il presepe del rione. Realizzato dai cittadini del comitato di quartiere di Santa Croce, l’allestimento era stato costruito nei giorni precedenti il Natale. Alcuni abitanti hanno abbandonato i festeggiamenti e si sono diretti alla ricerca dei ragazzi, che in quel momento stavano tornando, con l’intenzione di sottrarre altri oggetti. Colti sul fatto, si sono subito pentiti dell’accaduto e hanno provveduto a restituire la “refurtiva”. Il tutto si è concluso con le scuse da parte dei tre. Una bravata a lieto fine. In queste ore, i cittadini stanno riallestendo il presepe.