Il Villalba vince la gara di andata di Coppa Italia

16 / 11 / 2017

 
 Non è stato facile avere la meglio su una formazione rocciosa e quadrata come quella del Nuovo San Lorenzo. Il Villalba ha faticato più del previsto per vincere la gara uno dei sedicesimi di Coppa Italia ma l’importante è che alla fine ha centrato il suo obiettivo e in più non ha subito reti, aspetto sempre positivo quando si gioca in casa.
 

Il Villalba ha attaccato tanto, soprattutto nella ripresa, stringendo d’assedio la porta romana fino al 90° minuto quando in una gigantesca mischia il bomber Pietro Petrangeli ha trovato il varco giusto tra una selva di difensori protesi a portarsi a casa lo 0-0 iniziale.

 

Petrangeli-trattenuto-in-area- 11  Nella ripresa c’è stato solo il Villalba in campo con mister De Filippo che ha mandato in campo gli uomini migliori dimostrando che il Villalba a questa Coppa Italia ci tiene eccome. Nell’arrembaggio finale il Villalba ha creato molto ma ha sprecato l’inverosimile. Per ben quattro volte la sua manovra avvolgente partita sulle fasce ha messo in condizione di segnare le punte ma la porta del S.Lorenzo sembrava stregata. Le aveva tentate tutte mister De Filippo inserendo Silvestrini largo a sinistra quando si è infortunato De Cenzo per poi spostarlo sulla fascia opposta a cinque minuti dalla fine. Prioteasa ha lottato molto al centro dell’area per fare spazio a Petrangeli che dieci minuti prima del gol aveva timbrato la traversa con una botta dai sedici metri. Nel finale convulso Silvestrini sulla destra ha rimesso un pallone al centro dove si è avventato Prioteasa con due difensori ed il portiere, la palla viscida è scivolata via  sulla stessa si è avventato Petrangeli che l’ha sospinta in fondo alla rete per il gol che ha deciso la gara di andata.

 

di Sergio Toraldo