Crecas Palombara sulle spine, l’attacco non segna più

31 / 01 / 2018

 Prima giornata del 2018, campo sportivo Ottavio Pierangeli. Bella azione della Crecas sulla destra con cross al centro dove Gallaccio appostato sul secondo palo insacca pareggiando il gol realizzato in precedenza del Real. 
 

Era il 7 gennaio e questo è stato l’ultimo gol realizzato in campionato dalla Crecas Città di Palombara. Dopo questa rete nessun giocatore rossoblù ha potuto esultare. Risultato in bianco con la Valle del Tevere, ancora uno 0-0 in casa del Ladispoli, domenica scorsa sconfitta in casa con la Vis Artena 0-2. Da tre giornate la Crecas non segna e il problema è tutto qui. Attenuanti ce ne sono eccome. A centrocampo le assenze pesanti sono quelle di Palermo e Fiorentini mentre in attacco manca un attaccante del calibro di Collacchi. Ma anche nelle domeniche precedenti non è che siano arrivati gol a grappoli. La Crecas segna poco e il mister Scorsini ha la ricetta pronta, allenamenti mirati per migliorare la mira sperando di poter recuperare qualche giocatore importante. Domenica in tribuna il Patron Valentini non ha preso bene la sconfitta. Vuole un riscatto immediato a iniziare da domenica prossima alle ore 14,30 quando al Crecas giocherà sul campo del Tolfa. 

 

di Sergio Toraldo