VIDEO – Mister Proietti vuole di più: “Nomentum devi cambiare marcia”

08 / 02 / 2018

 GUARDA L’INTERVISTA VIDEO – L’allenatore del Nomentum, Prima Categoria girone C, è molto chiaro nei suoi concetti. Tracciando un bilancio del campionato dei suoi ragazzi non è per nulla soddisfatto della posizione attuale occupata dalla squadra.

Il sesto posto a undici punti dallo Scandriglia, leader della classifica, secondo lui non è attinente con i valori tecnici della sua squadra. In pratica Marco Proietti dice che questa è una squadra che potrebbe fare molto di più: “Di questo ne sono convinto – spiega il tecnico del Nomentum – la squadra ha i giocatori tecnicamente all’altezza di Scandriglia, Passo Corese e Capradosso, tanto per citare le prime tre della classifica. Ma se siamo staccati di questo ampio margine ci dobbiamo porre una domanda. E’ il carattere, la determinazione che ci manca non la qualità della squadra”.

 

GUARDA L’INTERVISTA VIDEO

 

In pratica dice il mister che il Nomentum ha la qualità ma non ha il carattere, la cattiveria agonistica e la voglia di vincere che invece hanno le altre. “A Grotti abbiamo pareggiato buttando via due punti quando la partita era nelle nostre mani, con il Velinia abbiamo pareggiato e anche lì abbiamo buttato via due punti. Con quattro punti in queste due ultime trasferte in più avremmo altre prospettive in classifica. Sapevamo che in questo girone la componente ambientale sarebbe stata evidente ma un campionato da mediocri al centro della classifica io non lo tollero”. Quindi ora Marco Proietti ha avvisato i suoi ragazzi: “In questo girone di ritorno voglio determinazione, cattiveria agonistica, voglia di non mollare un centimetro anche al 95°. Domenica prossima giochiamo in casa con il Montasola, voglio una vittoria e la voglio anche con la voglia giusto. Poi avremo Poggio Nativo in trasferta e tre big come Settebagni, Capradosso e Atletico San Basilio. Voglio vedere da parte della squadra un cambio di marcia, siamo tutti sotto esame”.

di Sergio Toraldo