Guidonia – Politica Estera al Majorana-Pisano con gli ambasciatori di Angela Merkel

  Un momento importante e indimenticabile per gli alunni e gli insegnanti del liceo-tecnico Majorana-Pisano di Guidonia che ha visto arrivare i rappresentanti dell’Ambasciata di Germania alla presenza del preside Eusebio Ciccotti, delle docenti Daniela Marini e Antonella Testa e dell’avvocato Pier Francesco Torrisi della Global Action.

Segretario-dAmbasciata-di---Germania-dr-2

  L’occasione è la partenza del progetto Global Action che ha scelto proprio la scuola ritenuta, non a caso, una delle migliori secondarie del Lazio (oltre ad essere la più grande, circa 2050  studenti dal 1° settembre).

 

IL PROGETTO – Il progetto “consiste nel far lavorare studenti liceali di Roma e provincia, in possesso di una buona conoscenze delle lingue straniere, insieme ai diplomatici, nella simulazione di soluzioni  dei principali problemi che affliggono il pianeta. Gli studenti formeranno dei gruppi di studio e si riuniranno in sedute simili a quelle degli organismi internazionali (FAO, ONU, UNESCO, UNIONE EUROPEA) per analizzare le criticità dei cinque continenti (emergenza idrica,fame, clima, flussi migratori, ecc.)  e proporranno delle soluzioni, con tanto di riferimenti alla legislazione, ai passaggi diplomatici, alle azioni da attivare sul campo”, spiegano dal liceo-tecnico.

 

LA PRIMA LEZIONE – £La prima lezione, tenutasi nell’imponente Auditorium “Mario Verdone”, dopo gli inni nazionali, e L’inno alla gioia di L. Van Beethoven eseguito dal pianista Lorenzo Zini e recitato dalle studentesse-attrici Sabrina Daiu e Alessia De Gennaro,  è stata affidata al Primo Segretario d’Ambasciata di Germania, dr. Fabrizio Micalizzi (con padre italiano emigrato), anche Portavoce dell’Ambasciatore”, fanno sapere ancora da Guidonia.

 

OSPITI PRESTIGIOSI – Micalizzi era accompagnato dal Capo ufficio stampa d’Ambasciata Matthias Khun e ha parlato del proprio percorso formativo, come l’importanza dell’Erasmus unviersitario e gli studi post  laurea.

 

IL DIPLOMATICO OGGI – Non è mancato uno spazio per parlare della figura del diplomatico al giorno d’oggi dove il compito del diplomatico è quello di intensificare, insieme al proprio governo, le collaborazioni tra Stati e limare il più possibile gli attriti, poiché “La diplomazia contemporanea non svolge più un ruolo di contrasto o oppositivo, ma di assoluto ascolto del Paese in cui si è ospiti per una proficua collaborazione sia in campo economico che culturale”.

 

GRANDE PARTECIPAZIONE – Sono state tante le domande degli allievi in un dibattito molto partecipato. “Sono molto soddisfatto – chiosa Eusebio Ciccotti – di come gli allievi abbiamo superato il primo  “esame” di diplomazia. Domande pertinenti e chiare. Il Primo Segretario ci ha fatto i complimenti  per la preparazione dei ragazzi e per l’accoglienza musicale nell’Auditorium “Mario Verdone”. Ora aspettiamo l’Ambasciata dell’Indonesia. Anche loro ci hanno scelto”.

 

 

Diplomatici-tedeschi-con-gli---allievi-e-docenti-1