La tua città, ovunque tu sia

Acquapendente (VT) – 20 maggio – Festa dei Pugnaloni

17 / 05 / 2018

Domenica 20 maggio ad Acquapendente, il comune più settentrionale del Lazio,   torna la Festa dei Pugnaloni, un evento nato per rendere omaggio alla Madonna del Fiore. Si tratta di una manifestazione che, con numerose iniziative in programma, ricorda la liberazione di Acquapendente dalla dominazione di Federico I Barbarossa. E lo fa attraverso l’arte di disegnare e dipingere con i fiori. Se una volta i pugnaloni erano strumenti agricoli ornati di fiori che i contadini portavano alla processione della Madonna del Fiore, oggi  si sono trasformanti in sontuosi pannelli, larghi 2,60 metri e alti 3,60 metri, ricoperti da mosaici di foglie e fiori che per la comunità degli aquesiani rappresentano il simbolo della libertà contro ogni forma di oppressione.

Domenica 20 i The Bakers con le loro cover evergreen e i grandi successi del momento. Non mancheranno artisti di strada e circensi, spettacoli di magia e bolle di sapone giganti, giocoleria & clownerie, fachirismo, equilibrismo, trampoleria e danze tribal. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini e tanti giochi da fare in famiglia. Al calar del sole l’Aperitif Moment, andranno in scena suggestivi Fire Show con musica, arte e fuoco in uno spettacolo emozionante e fiabesco. Protagonista del festival il cibo da strada preparato in maniera espressa dai famosissimi stand cucina che trasformeranno le materie prime ed i prodotti tipici dei loro territori in gustose ricette gourmet. 50 artigiani, inoltre, usciranno dalle loro botteghe per presentarvi le loro idee creative.  Dal mare laziale ottima frittura di pesce ed hamburger di tonno o salmone, spiedini di pesce, fish & chips. Un classico intramontabile la vera porchetta di Ariccia appena sfornata. Non mancherà dell’ottima birra Cruda, artigianale tedesca. Per i più golosi non mancheranno ciambelle e krafen appena cotti, cosa di aragoste, sfogliatelle e babà. La gran parte dei prodotti proposti sono a km. zero e bio, provenienti dai diretti produttori.